Tag: Piero Messina

Cronaca

Condannati giornalisti dell’Espresso: dovranno risarcire 30 mila euro a Tutino

L'ex direttore dell'Espresso, Luigi Vicinanza, e i giornalisti Piero Messina e Maurizio Zoppi sono stati condannati dal giudice civile del Tribunale di Palermo a risarcire complessivamente 30 mila euro al medico Matteo Tutino per gli articoli pubblicati tra il 16 e il 31 luglio del 2015. Altri 20 mila euro dovrà versarli il gruppo editoriale L’Espresso. Tutino era assistito dagli avvocati Sabrina Donato e Giuseppe Cannizzo. I legali hanno chiesto e ottenuto anche un ulteriore somma di duemila euro (che dovrà versare ciascuno dei tre giornalisti) per la riparazione pecuniaria nel caso di diffamazione commessa a mezzo stampa stabilita dall'articolo 12 della legge sulla stampa. I giornalisti Piero Messina e Maurizio Zoppi sono gli autori dell'articolo sulla presunta intercettazion...
News Sicilia, Notizie

Piero Messina, il giornalista dello scoop su Crocetta (che lo aveva licenziato), i servizi segreti…

Piero Messina  è il giornalista del momento, perché ha scritto con il collega Maurizio Zoppi per il settimanale L'Espresso la trascrizione di una frase, che lui ha avuto modo di ascoltare, di un'intercettazione in cui il medico personale di Crocetta, Matteo Tutino, dice al presidente della Regione Siciliana che Lucia Borsellino merita di fare la fine del padre. E' su Piero Messina che si discute molto perché era uno dei giornalisti del mega ufficio stampa della Regione, licenziati da Crocetta appena insediatosi. Lo racconta lo stesso presidente in più occasioni. Ad esempio, leggiamo in un'intervista al Fatto Quotidiano: D:Qual è il motivo che porterebbe ad attivare un complotto di così vaste proporzioni contro di lei? Il motivo? La mafia. Le mie caratteristiche, benché venga sistematicame...