Appalti: botta e risposta al vetriolo tra l'Ance e Crocetta

PALERMO. Il botta e risposta va in onda a distanza di un paio d’ore. Oggetto del contendere la legge sugli appalti siciliana, alla luce del materiale trovato nel computer dell’ex vicepresidente di Ance Sicilia (l’associazione dei costruttori), il trapanese Pietro Funaro. Apre le danze il presidente della regione siciliana Rosario Crocetta che in un comunicato prende seriamente le distanze dalla […]

Continue reading »