I proventi da sfruttamento della prostituzione sono reddito imponibile ai fini fiscali

sequestro proventi sfruttamento prostituzione

Considerare imponibile ai fini fiscali i proventi derivanti dallo sfruttamento della prostituzione. E’ questo il principio che sta alla base del sequestro eseguito dalla Guardia di Finanza di Caltanissetta nei confronti di due persone (un italiano e una donna sudamericana)  arrestati a novembre dell’anno scorso per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Dalle risultanze delle indagini, incentrate anche sull’anali dei flussi […]

» Read more
>