Messina, la rete idrica fatiscente e l'acquedotto a rischio

Messina, sei mesi trascorsi invano con una condotta idrica su un territorio che frana e una Regione latitante davanti ai problemi di dissesto idrogeologico. Un cedimento del terreno, stavolta a Sant’Alessio, un tubo che si rompe, l’erogazione idrica bloccata e l’incubo dell’emergenza di fine ottobre, che mise in ginocchio la città per oltre 20 giorni, che torna. Stavolta tutto si […]

Continue reading »