Tag: riciclaggio

Trapani, arrestati due gioiellieri per riciclaggio di oro
Cronaca

Trapani, arrestati due gioiellieri per riciclaggio di oro

I Finanzieri e i Carabinieri di Trapani hanno arrestato, in esecuzione del provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari dal Gip di Marsala, i gioiellieri Tommaso Geraci, 64, e il figlio Antonino, 36 anni, indagati per riciclaggio e impiego di denaro, beni e utilità di provenienza illecita oltre che per false fatturazioni con conseguente evasione d'imposta. Ai due indagati, che sono di Castelvetrano, sono stati sequestrati anche beni per un valore di circa 1,7 milioni di euro, tra cui una lussuosa villa, auto di ingente valore, la società Gia Srl, e una barca. Le indagini di Carabinieri e Finanzieri, coordinati dalla Procura di Marsala - dice una nota degli investigatori - hanno permesso di svelare l'esistenza di una diffusa e penetrante attività illecita, volta al ricicl...
Denunciata passeggera nigeriana per ricettazione e riciclaggio
Cronaca

Denunciata passeggera nigeriana per ricettazione e riciclaggio

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno sequestrato all’aeroporto di Catania Fontanarossa, ad una cittadina nigeriana, residente a Catania, ed in procinto di imbarcarsi su un volo diretto ad Istanbul, 15 mila euro in contanti e numerosi prodotti elettronici. Il denaro, che portava nel bagaglio a mano, era suddiviso in mazzette da 50 euro, 100 euro e 500 euro.  Le Fiamme Gialle della Tenenza di Catania Fontanarossa hanno controllato anche il bagaglio in stiva e hanno scoperto 24 prodotti elettronici (tra cui smartphone del tipo iPhone e Samsung nonché 3 personal computer) per i quali la passeggera non forniva giustificazioni circa la loro lecita detenzione e legittima provenienza. Gra...
News Sicilia, Notizie

Mafia, lottizzazione e riciclaggio, altro sequestro a Trapani (che parte dalla Puglia…)

Sequestro di beni per Giuseppe Ruggirello, imprenditore di Trapani.   La Direzione Investigativa Antimafia di Trapani ha proceduto al sequestro di beni, per un valore di oltre 25 milioni di euro, nei confronti di Giuseppe Ruggirello, imprenditore edile 81enne, ritenuto vicino agli ambienti mafiosi trapanesi ed indiziato del reato d’intestazione fittizia di beni. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Trapani - Sezione Penale e Misure di Prevenzione, presidente Angelo Pellino, che ha accolto le istanze cautelari contenute nella proposta di misura di prevenzione patrimoniale avanzata dalla Procura Distrettuale di Palermo. L’indagine è scaturita da un atto d’impulso della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo  che ha elaborato in chiave antiriciclaggio alcune segnalazioni p...
Venti milioni di euro destinati alla città di Palermo finiti …su conti privati. Ecco come
News Sicilia, Notizie, Storie & reportage

Venti milioni di euro destinati alla città di Palermo finiti …su conti privati. Ecco come

Milioni rubati alle banche e allo Stato, da imprenditori ladri e funzionari dello Stato corrotti. E' la nuova inchiesta della magistratura che oggi ha portato all'arresto di diverse persone, tra cui il presidente del Parma, Manenti. Ma c'è di più. Oltre 20 milioni di euro di fondi pubblici destinati a interventi nella città' di Palermo attraverso un fondo particolare, una  Gestione Fuori Bilancio (Gfb),  sono stati deviati su conti correnti privati, tra gli altri anche del liquidatore della stessa gestione e di un funzionario della Ragioneria generale dello Stato. E' quanto ha accertato uno dei due filoni dell'indagine della Guardia di Finanza di Roma che stamani ha portato a 22 arresti. "Neppure un euro e' stato destinato alle finalità' del fondo - ha detto il procuratore aggiunto di...