Fino al 28 maggio a Palermo la mostra “Sicilië, pittura fiamminga”

L’ultima scoperta è una tavola di santa Caterina d’Alessandria conservata per 32 anni in una cassa al convento dei Cappuccini di Palermo. Ma è solo una delle pitture fiamminghe, risalenti al periodo d’oro tra il Quattrocento e il Seicento, conservate nei musei, nelle chiese e nelle collezioni private della Sicilia. Una selezione significativa di 52 dipinti (di cui 21 tavole) […]

» Read more
>