Pronti a portare terroristi in Italia, arrestati in 15 tra la Tunisia e Marsala

Quindici provvedimenti di fermo nei confronti di altrettanti soggetti tunisini e italiani, 10 autovetture e due imbarcazioni sequestrate. E’ il bilancio dell’operazione “Scorpion Fish” eseguita dal Gico della Guardia di finanza di Palermo in sinergia con la Compagnia di Marsala.  Secondo gli investigatori, i 15 appartengono a un’associazione per delinquere transnazionale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al contrabbando di […]

» Read more

Pesca sostenibile, un progetto strategico in Tunisia e in Sicilia

Si è svolto il 18 e il 19 aprile il meeting di BIOVecQ, il progetto strategico di cooperazione transfrontaliera finanziato nell’ambito del programma europeo Italia-Tunisia. La finalità dell’iniziativa è quella di favorire lo sviluppo e lo sfruttamento sostenibile della pesca in Tunisia ed in Sicilia attraverso l’integrazione e l’armonizzazione di processi biotecnologici, in grado di consentire l’innovazione delle Piccole e […]

» Read more

Missione del Distretto della Pesca in Algeria e Tunisia

Aziende ed Istituzioni Scientifiche siciliane parteciperanno ad una missione commerciale,promossa dal Distretto della Pesca, in Algeria e Tunisia. Dall’8 al 12 febbraio, rappresentanti di istituti scientifici impegnati nella ricerca marina e nella sicurezza alimentare e di quattordici aziende della filiera ittica siciliana incontreranno operatori economici e scientifici dei due Paesi Maghrebini al fine di rafforzare una cooperazione scientifica e produttiva. L’iniziativa, […]

» Read more

Via libera all' olio d'oliva tunisino in Italia. I rischi per la Sicilia

Tra molte polemiche l’Ue ha dato il via libera alla commercializzazione in Italia di olio tunisino: 35.000 tonnellate, a dazio zero, per il 2016 e 2017. Gli eurodeputati della commissione commercio internazionale del Parlamento europeo hanno approvato il provvedimento con 31 voti a favore, sette contrari e una sola astensione. Accogliendo una richiesta contenuta nel parere della commissione agricoltura, gli eurodeputati […]

» Read more

Olio d'oliva siciliano a rischio. Dietro l'angolo nuovo accordo Ue – Tunisia

La produzione dell’olio d’oliva siciliano e italiano potrebbe essere in parte compromessa a causa della concorrenza che potrebbe presto arrivare dalla Tunisia. Già a partire dai primi mesi del 2016 il Parlamento Europeo sarà chiamato ad esprimersi sulla proposta del Commissario europeo per la politica estera Federica Mogherini, relativamente all’esenzione dei dazi doganali  riguardanti l’esportazione di olio d’oliva dalla Tunisia […]

» Read more
1 2