venerdì, aprile 16

Tag: Unesco

Nuova segnaletica stradale in tutti i Comuni del Parco delle Madonie

Nuova segnaletica stradale in tutti i Comuni del Parco delle Madonie

Notizie, Province siciliane
Nuova segnaletica stradale in tutti i Comuni del Parco delle Madonie e nuova veste grafica con i loghi del Geopark e dell'Unesco. Verrà posta all'ingresso ed all'uscita di ognuno dei 15 centri abitati e riporterà la dicitura “Benvenuti ...” e  “Arrivederci … “ anche in lingua inglese, tedesco e francese. Il Commissario Straordinario  dell'Ente Parco delle Madonie, Salvatore Caltagirone, facendo sue le indicazioni che sono arrivate, lo scorso anno, dall'Unesco (Natural sciences sector, division of ecological and Earth sciences) commenta: "la segnaletica stradale in relazione a tutti i siti Unesco rappresenterà una grande opportunità per elevare la qualità dell'offerta turistica, oltre che essere il segno del riconoscimento del grande valore intrinseco ed estrinseco dell'arte e della cultur...
Passitaly, Pantelleria festeggia il riconoscimento Unesco

Passitaly, Pantelleria festeggia il riconoscimento Unesco

News Sicilia
Tra i contesti agricoli terrazzati e il mare dell’isola di Pantelleria si svolgerà, dal 7 al 10 settembre, la quarta edizione di Passitaly, la manifestazione interamente dedicata alla celebrazione dei vini passiti naturali del Mediterraneo. Promossa dal Comune di Pantelleria, dal Consorzio Volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini DOC dell’Isola di Pantelleria e con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Passitaly 2017 avrà due focus principali: la pratica agricola della vite ad alberello di Pantelleria, iscritta nel Registro dei Beni immateriali dell'Umanità dell’Unesco, che ne ha riconosciuto il suo valore storico-culturale e identitario per l’isola; e l’istituzione del Parco Nazionale dell’Isola di Pantelleria, il primo riconosciuto i...

Siti Unesco in Sicilia: investimenti per 70 milioni di euro

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
La Regione si appresta a fare investimenti per 70 milioni di euro nei sette siti siciliani riconosciuti dall'Unesco "patrimonio dell'umanità". Ne dà notizia l'assessore ai Beni Culturali Antonio Purpura. L'obiettivo è quello di non lasciare cadere nel vuoto, ancora una volta, un'occasione storica, come la recentissima iscrizione degli itinerari arabo - normanni di Palermo, Cefalù e Monreale nella "Wolrf heritage list".  I  70 milioni destinati agli attrattori Unesco provengono dai 200 messi a disposizione dalla programmazione 2014-2020. «L’idea è quella di promuovere un sistema sinergico attorno ai “grandi attrattori” - spiega  l’assessore regionale - che sono i siti Patrimonio dell’umanità i quali possono attrarre visitatori di cui poter far godere anche luoghi limitrofi. Insomma, l’idea ...

Unesco cerca dieci giovani ambasciatori in Sicilia

Lavoro, News Sicilia, Notizie
Il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO seleziona in Sicilia 10 soci regionali. Possono candidarsi i cittadini italiani o cittadini UE residenti in Italia, di età compresa tra i 20 e i 35 anni, in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore e/o universitario che si siano distinti per merito in ambito scolastico e/o accademico e/o professionale, nei campi dell’educazione, della scienza e della cultura. I giovani selezionati, dieci per ciascuna delle venti regioni italiane, andranno ad affiancare il Rappresentante Regionale dell’Associazione nel processo di strutturazione dell’organizzazione a livello locale, nella pianificazione e programmazione delle attività a questa connesse e negli obiettivi del Comitato. Le domande, corredate di curriculum vita...

L'assessore Li Calzi annuncia: "La Sicilia candidata per il Salone mondiale Unesco"

News Sicilia, Notizie, Politica & retroscena, Province siciliane
“Stiamo lavorando per candidare la Sicilia ad ospitare il prossimo anno il salone mondiale dei Patrimoni Unesco”. Lo ha annunciato l’assessore regionale al Turismo, Cleo Li Calzi presentando la programmazione avviata dall’assessorato da lei diretto nel primo semestre di quest’anno. “La Sicilia detiene - ha aggiunto – il maggior numero di siti Unesco”. La Regione a settembre parteciperà alla Fiera WTE di Padova dedicata al “Salone mondiale del turismo – Città e siti patrimonio Unesco”,  dove sarà presentata l’offerta turistica siciliana strutturata attorno ai Grandi Attrattori identificati nella World Heritage List Unesco ai buyers presenti alla manifestazione.
Enoturismo, perchè in Sicilia ancora non decolla

Enoturismo, perchè in Sicilia ancora non decolla

News Sicilia
Gli americani, gli australiani, gli argentini, i neozelandesi e persino i cileni, l’hanno capito che l’enoturismo frutta. In Italia invece il turismo arranca e soprattutto quello enologico. La fotografia al turismo legato al vino in Italia, e in Sicilia, è nel XII Rapporto sul Turismo del Vino in Italia, a cura delle Città del Vino e dell’Università di Salerno, presentato alla Borsa Internazionale del Turismo. (altro…)
Sicilia, Pantelleria: il Comune cerca una via per rilanciare la produzione di passito

Sicilia, Pantelleria: il Comune cerca una via per rilanciare la produzione di passito

News Sicilia
Una delibera di giunta mette sotto accusa il Consorzio di tutela della Doc PANTELLERIA - C'è chi parla di 12mila metri, chi di ottomila. La lunghezza dei muretti a secco di Pantelleria, simbolo dell'agricoltura eroica dove di eroica c'è soprattutto la pazienza degli uomini, è incerta come incerto appare oggi il futuro di un'isola che prova a recuperare l'identità. Con la certezza che il turismo d'élite, le produzioni di eccellenza come il passito o i capperi non siano sufficienti a garantire uno sviluppo ordinato, un nuovo modello di crescita e che soprattutto in queste condizioni non possano garantire un futuro di sicuro benessere. (altro…)

Etna: a giugno sarà proclamato patrimonio Unesco

News Sicilia
L'Etna sarà proclamato a giugno patrimonio dell'Unesco a Phnom Penh, in Cambogia, in occasione  della 37/ma sessione del Comitato del patrimonio mondiale, alla presenza dei rappresentanti di oltre 180 Paesi. Lo ha reso noto il ministero dell'Ambiente aggiungendo che il ministero degli Affari esteri ha comunicato l'esito positivo della valutazione del Monte Etna da parte dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn), che ha riconosciuto l'importanza scientifica ed educativa, l'eccezionale attività eruttiva e l'ultra-millenaria notorietà del vulcano, icona del Mediterraneo".   "Il monte Etna - si legge nella dichiarazione - è rinomato per l'eccezionale livello di attività vulcanica e per le testimonianze inerenti a tale attività che risalgono a oltre 2700 anni fa. La no...