Assostampa, esposto all’Ordine contro il Libero Consorzio di Trapani

Condividi

 “Prosegue la divulgazione da parte del Libero consorzio comunale di Trapani  di un ulteriore comunicato stampa anonimo, ovvero privo della firma del redattore, mancando inoltre sul sito istituzionale l’indicazione del giornalista responsabile dell’ufficio stampa. Questo in violazione dell’articolo 9 della legge 150 del 2000 sulle attività di informazione e comunicazione nella Pubblica amministrazione, e nonostante la nota dell’Assostampa di Trapani dello scorso 5 giugno che invitava il Libero consorzio comunale a ripristinane le corrette modalità di informazione e trasparenza dell’ente”.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, la segreteria regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa e quella provinciale.

“Potendo quindi configurarsi il reato di esercizio abusivo della professione (art. 348 codice pen.) qualora l’estensore non sia iscritto all’Ordine, segnaleremo la questione al Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia per valutare se procedere per vie legali, denunciandolo  all’autorità giudiziaria per esercizio abusivo della professione giornalistica. Non consentiremo più a nessuno – concludono – di considerare gli uffici stampa istituzionali come una zona franca dove non vanno applicati norme, contratti e regolamenti”.

Leggi anche:  Asili nido, dalla Regione 17 milioni di euro per 44 Comuni
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/06/Criscenti-Ginex-Orlando-Fulco-1024x524.jpeg

0 thoughts on “Assostampa, esposto all’Ordine contro il Libero Consorzio di Trapani”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *