Contrordine compagni: il Festival del cinema di Taormina si farà

Condividi

Si terrà dal 6 al 9 luglio prossimo la 63esima edizione del Taormina Film Festival. Nei giorni scorsi Videobank, la società etnea, aveva disdetto tutti gli accordi presi in precedenza per la 63esima edizione della rassegna. Videobank si era aggiudicata la gara indetta da Taormina Arte, ma in seguito una sentenza del Tar ha annullato l’esito della gara.

Ma ieri sera c’è stata la svolta a seguito di una riunione durante la quale, oltre alle date, “si è avviata – si legge in una nota – anche la composizione del gruppo di lavoro organizzativo, a titolo gratuito, che sarà coordinato da Ninni Panzera e nel quale figurano Sino Caracappa, in rappresentanza del coordinamento dei Festival siciliani, Paolo Signorelli, presidente regionale dell’Anec (Associazione nazionale esercenti cinematografici)che avrà il supporto di Sicilia Film Commission“.

“Saranno coinvolti successivamente – conclude la nota – anche l’associazione degli Autori cinematografici e dei produttori, la Cineteca Nazionale e l’associazione dei documentaristi italiani”.

 

Leggi anche:  Banca di credito peloritano di Messina: 17 indagati per associazione per delinquere e riciclaggio
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2017/05/taormina-film-fest-1024x768.jpg

0 thoughts on “Contrordine compagni: il Festival del cinema di Taormina si farà”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *