Credito, appello dei giovani costruttori: la Regione intervenga sulle banche

PALERMO – «Dovrebbero essere al nostro fianco sulla strada della ripresa e invece sono da ostacolo». E’ l’atto di accusa lanciato dai giovani imprenditori di Ance Sicilia, il collegio regionale dei costruttori, contro il sistema bancario che «penalizza – dice il presidente dei giovani Anche Angelo Turco – soprattutto le imprese e in particolar modo l’edilizia». Turco, segnala, «una contrazione dei finanziamenti concessi dalle banche alle nostre attività e un peggioramento delle condizioni applicate, proprio nel momento in cui gli imprenditori hanno più bisogno di un maggiore sostegno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.