Depuratori, Palermo: procura chiede commissariamento Amap

in
Notizie dalla Sicilia https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/05/sewage-plant-4560229_640.jpg https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/05/sewage-plant-4560229_640-150x150.jpg il Mattino di Sicilia -  Notizie dalla Sicilia 0 https://www.ilmattinodisicilia.it/depuratori-palermo-procura-chiede-commissariamento-amap/#respond
155

 La Procura di Palermo ha chiesto al gip il commissariamento dell’Amap, l’ex municipalizzata che gestisce il servizio idrico a Palermo. L’istanza è al vaglio del giudice.

depuratori
Foto d’archivio

La circostanza è stata riferita alla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti dal Procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, audito con i procuratori aggiunti Marzia Sabella e Sergio De Montis.
    Nel corso dell’audizione sono emerse criticità nella gestione di diversi impianti di depurazione che avrebbero determinato inquinamento del mare in numerosi tratti.
    Dopo la richiesta di commissariamento, Amap avrebbe cercato di migliorare gli impianti e modificato lo statuto stabilendo che tutti gli utili siano destinati alla manutenzione e ammodernamento dei depuratori. L’indagine della Procura di Palermo su cui i magistrati hanno riferito ha riguardato diversi impianti di depurazione di Amap, accertando gravi situazioni di inquinamento del Mar Tirreno, del golfo di Castellammare e del fiume Nocella.

https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/05/sewage-plant-4560229_640.jpg