Nasce il nucleo operativo regionale per il contrasto alla contraffazione agroalimentare

Condividi

Si chiama Noras ed è il Nucleo operativo regionale del Corpo forestale per la sicurezza agroalimentare e quindi contro la contraffazione agroalimentare. Il Nucleo è stato istituito con decreto interassessoriale (pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana venerdì scorso) firmato da Dario Cartabellotta (assessore alle Risorse agricole) e da Mariella Lo Bello (assessore al Territorio e ambiente).

Il Nucleo contro la contraffazione agroalimentare ha diversi compiti: prevenire e reprimere le frodi nel settore agroalimentare e nel settore dei mezzi tecnici dell’agricoltura attraverso controlli ispettivi e analitici; vigilare sugli organismi di controllo che operano in Sicilia nell’ambito delle produzioni di qualità regolamentate; segnalare alle autorità competenti le violazioni accertate alla normativa in materia di contrasto alla contraffazione dei prodotti agroalimentari, di etichettatura e di presentazione dei prodotti anche ai sensi dell’articolo 4 della legge 3 febbario 2001 n. 4 e delle relative disposizioni in materia di obbligo e di indicazione del luogo di origine o di provenienza, per l’irrogazione delle relative sanzioni.

L’articolazione del nuovo Nucleo che contrasta la contraffazione agroalimentare sarà disposta con un successivo decreto del dipartimento Comando del Corpo forestale della regione siciliana da cui il nucleo dipende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.