Omicidio Dainotti, Lo Voi: “Mafia torna a sparare anche in maniera simbolica”

Condividi

“E’ prematuro fare ipotesi, ma quando qualcuno dice che la mafia non c’è più, accade qualcosa per dire che la mafia invece è sempre là e torna a sparare anche in maniera evidente e simbolica”.

A parlare è il procuratore capo di Palermo, Francesco Lo Voi, interpellato a margine del plenum del Csm dedicato a Giovanni Falcone, sull’omicidio del boss Giuseppe Dainotti, avvenuto stamane a Palermo.

“Uccidere Dainotti di giorno, in pieno centro a Palermo il 22 maggio – rileva il capo della Procura palermitana – può avere diversi significati”.

Leggi anche:  Orlando e Musumeci ritrovano la concordia

0 thoughts on “Omicidio Dainotti, Lo Voi: “Mafia torna a sparare anche in maniera simbolica””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *