Palermo, a Mondello revocato divieto di balneazione

A Mondello revocato il divieto di balneazione dopo dati Asp di ieri. “L’amministrazione comunale si attiene ancora una volta alle indicazioni dell’Asp competente per i controlli. Il rientro in breve tempo nei parametri previsti per la balneabilità e la mancata individuazione lungo la costa di scarichi fognari sembrano confermare si tratti di un episodio di inciviltà“. Lo dicono il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l’assessore Toni Sala.

Palermo Mondello

Continuano i controlli per individuare e sanzionare responsabilità e si resta in costante collegamento con l’Asp – concludono – che continuerà ad effettuare prelievi e ad inviare conseguenti comunicazioni per la adozione di eventuali provvedimenti, avendo come obiettivo inderogabile la salvaguardia delle condizioni del mare e dei bagnanti”.

Leggi anche:  Arriva l'olio novello La Vucciria imbottigliato come un distillato

due giorni fa il sindaco Orlando aveva firmato il provvedimento che vietava la balneazione in un tratto del mare di Mondello a causa di inquinamento da colibatteri. Secondo i dati forniti dall’Asp, le correnti avrebbero favorito le operazioni di disinquinamento. Lunedì verranno comunque ripetuti gli esami per avere ulteriori conferme.