Tag: Anci

Comuni ed edicolanti insieme per salvare le edicole
Notizie

Comuni ed edicolanti insieme per salvare le edicole

L’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, e le Organizzazioni Sindacali degli Edicolanti hanno sottoscritto il 4 dicembre il protocollo d’intesa per contrastare la crisi del settore editoria e garantire una rete capillare di edicole su tutto il territorio nazionale, attraverso una serie di misure che vanno dalle agevolazioni fiscali, all’applicazione della normativa e delle relative sanzioni, all’ampliamento dei beni e servizi offerti in edicola (anche su suolo pubblico) per finire con la possibilità di svolgere servizi al cittadino. “E' un primo passo che ritengo molto importante – commenta il presidente SNAG Armando Abbiati – in primo luogo perché rimedia alla “gaffe istituzionale” che avevo segnalato al Presidente Decaro un anno fa, allorquando l’ANCI aveva stipulato una con...
Che senso ha fare il sindaco oggi? Se lo chiede Enzo Giannone (Sindaco di Scicli e Consigliere ANCI)
Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena, Province siciliane

Che senso ha fare il sindaco oggi? Se lo chiede Enzo Giannone (Sindaco di Scicli e Consigliere ANCI)

Quella della conferenza stampa per la presentazione del bilancio 2017 è stata anche l'occasione per il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, unico della provincia di Ragusa ad essere eletto nel consiglio regionale dell'ANCI (a parte il sindaco di Ragusa che gli spetta di diritto), per aprire una riflessione sul ruolo dei sindaci e delle autonomie locali oggi. Giannone parla per se ma precisa che la sua posizione è anche quella di tutti i sindaci dell'Anci regionale, a prescindere dalle colorazioni politiche. Il sindaco di Scicli riflette sulla valenza del ruolo che riveste e si domanda quale sia oggi la causa della crisi della politica.Ecco il pensiero del Consigliere regionale ANCI (sindaco di Scicli) Enzo Giannone: "Per i comuni diventa sempre più difficile perché sostanzialmente si autogov...
AnciSicilia pronta alle barricate, sindaci decaduti presenteranno ricorso al Tar
Politica & retroscena

AnciSicilia pronta alle barricate, sindaci decaduti presenteranno ricorso al Tar

I sette sindaci decaduti (Casteldaccia, Calatafimi Segesta, S.Piero Patti, Castiglione di Sicilia, Valdina, Monforte S.Giorgio e Monterosso Almo), per effetto di un decreto del Presidente della Regione legato alla mancata approvazione dei bilanci di previsione nei termini di legge, presenteranno un ricorso al Tar per chiedere la sospensiva del provvedimento. "Si tratta di una vicenda gravissima che rischia di coinvolgere la stragrande maggioranza dei comuni siciliani che ha approvato in ritardo i bilanci 2016 e non ha ancora potuto approvare il previsionale 2017 anche a causa della mancata approvazione del Bilancio regionale e dall'assenza di dati sui trasferimenti regionali" - hanno affermato Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale di AnciSicilia...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

L'Anci Sicilia si prepara a rinnovare i suoi organismi dopo la gestione di Leoluca Orlando

L'Anci Sicilia si prepara a rinnovare i suoi organismi dopo la non semplice gestione di Leoluca Orlando. L'assemblea congressuale si svolgerà' il prossimo 7 novembre. Durante l'incontro di oggi che ha deciso la data, Orlando - la prossima primavera impegnato a succedere a se stesso come sindaco di Palermo - ha ribadito come "l'Anci debba rappresentare un concreto punto di riferimento per le amministrazioni comunali, garantendo la massima unita' possibile cosi' come e' stato in questi ultimi anni. Unita' che non significa massificare le opinioni ma tenere in grande considerazione le necessita' degli enti locali che versano da troppo tempo in uno stato di crisi cui non si e' riusciti a trovare soluzioni adeguate. Il nostro obiettivo rimane costantemente quello di raggiungere un'intesa istitu...
News Sicilia, Notizie

Il caos rifiuti in Sicilia: Comuni in ginocchio, verso un nuovo piano straordinario

Caos rifiuti in Sicilia: il governo regionale modificherà il piano di attribuzione quantitativa dei rifiuti per alcuni comuni siciliani. È uno dei risultati cui è giunto il vertice a Palazzo d'Orleans tra Regione e Anci.  Durante il vertice si è esaminata inoltre la necessità di un piano straordinario per il conferimento dei rifiuti accumulati da diversi comuni nei giorni scorsi, per effetto delle problematiche legate all'eccedenza di conferimento presso le discariche autorizzate. Il Dipartimento Acqua e rifiuti renderà pubblico il piano a breve. Si è stabilito inoltre che, su base settimanale, si procederà a sviluppare un confronto tra Anci e governo regionale per una collaborazione tra comuni e Regione, anche nella prospettiva di incrementare in tempi rapidi la differenziata. "È ovvio c...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Bilanci dei Comuni, in Sicilia i Sindaci all'attacco della Regione

“Se fossero confermate le indiscrezioni secondo cui l’assessorato Autonomie locali della Regione Siciliana sta per notificare ai comuni dell’Isola l’insediamento di commissari per l’approvazione dei bilanci di previsione 2016, ci troveremmo, ancora una volta, a dover fare i conti con una Regione che ai delicatissimi problemi degli enti locali, sia sul versante finanziario sia sul versante delle diverse problematiche rispetto al personale, alla gestione dell’acqua e dei rifiuti, risponde con un atteggiamento burocratico dal quale si rileva la paradossale situazione per cui i sindaci sono responsabili per colpe altrui”. Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia, che aggiungono: “Siamo di fronte ad una sorta di “r...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Imprese e territori insieme in Sicilia. Un convegno dell'Anci

Avviare un confronto concreto su problematiche che interessano sia gli amministratori locali che gli imprenditori, in modo da favorire lo sviluppo del territorio attraverso accordi, azioni e iniziative comuni anche con l’obiettivo di sostenere le realtà imprenditoriali esistenti, incentivare la nascita di nuove garantendone l’espansione e la valorizzazione nei mercati nazionali ed esteri. Sono questi alcuni dei punti cardine della collaborazione che l'Anci Sicilia ha avviato con pmi Sicilia con l’obiettivo di definire una strategia condivisa per superare le criticità esistenti. Di questo si parlerà nel corso del convegno “Patto di solidarietà tra imprese e territorio. La Sicilia operosa è protagonista del proprio sviluppo” che si svolgerà a Comiso il 29 giugno. “Riteniamo strategica questa...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Sicilia, l'Anci contro l'accorpamento dei piccoli comuni

“Accorpare i Comuni con popolazione fino a 5000 abitanti sarebbe un vero e proprio oltraggio alla storia e alle tradizioni che hanno  caratterizzato e caratterizzano, ancora oggi, le diverse identità territoriali  e rischierebbe di compromettere il valore derivante dalle diverse specificità  culturali che costituiscono una delle principali ricchezze della Sicilia” ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di Anci Sicilia  intervenendo in merito alla proposta di legge finalizzata all’accorpamento o cancellazione dei piccoli comuni, su cui già si sono espressi anche gli amministratori madoniti. “L’idea, più volte riproposta in ambito nazionale e regionale,  di incidere sull’assetto di governo del territorio  attraverso la cancellazione o l’accorpamento di comuni con meno di 5.000  abitanti –...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Sicilia, ex province al collasso: "Grave preoccupazione"

Anche Anci Sicilia interviene sullo stato comatoso delle ex province siciliane che, come ha raccontato ieri Il Mattino di Sicilia, sono al collasso, con due commissari che già si sono dimessi per l'impossibilità di garantire i servizi essenziali. Per Paolo Amenta, vice presidente dell'associazione dei comuni siciliani "le conseguenze di questa situazione stanno determinando un grave pregiudizio in settori vitali come la manutenzione delle strade provinciali, la gestione delle scuole secondarie e nel garantire i livelli minimi dei servizi socio-assistenziali per i disabili. Vi è, in quest'ultimo caso, il forte rischio che le famiglie coinvolte possano contestare la mancata erogazione di servizi essenziali - conclude - con conseguenze anche di natura giudiziaria oggi in capo agli attuali com...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Seminario Anci: l’armonizzazione contabile degli enti territoriali

Si svolgerà il 3 e 4 marzo 2016, rispettivamente a Palermo, presso l’ex Noviziato dei Crociferi, Via Torremuzza, 20 e a Catania, presso il Palazzo della Cultura, in Via Vittorio Emanuele II, il seminario su “L’armonizzazione contabile degli enti territoriali”. L’iniziativa, che sarà introdotta da Mario, Emanuele Alvano, segretario generale Anci Sicilia, vedrà gli interventi di Massimo Anzalone, del MEF-Ragioneria dello Stato, che analizzerà i contenuti della riforma degli ordinamenti contabili pubblici partendo dall’inquadramento generale delle norme inerenti la materia e proseguendo, nello specifico, a trattare di nuovi schemi di bilancio e di obblighi in materia di trasmissione dati di finanza pubblica; Daniela Ghiandoni, direttore Area Finanze del Comune di Ancona, approfondirà, poi, la...
News Sicilia, Province siciliane

I Comuni siciliani e le azioni per il contrasto all’evasione dei tributi”

"I Comuni e le Azioni per il contrasto all’Evasione dei Tributi” questo il titolo del seminario che si volgerà a Palermo, presso la Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, il 17 febbraio prossimo con inizio alle ore 9.00. L’iniziativa organizzata da Anci Sicilia, Anci nazionale e Ifel, in collaborazione con Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza, vedrà, fra gli altri, la partecipazione di Leoluca Orlando, presidente Anci Sicilia, di Antonio Gentile, direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, di Ignazio Gibilaro, Generale di Divisione della Guardia di Finanza, Comando regionale Sicilia e di Pierciro Galeone, Direttore Ifel Le relazioni saranno affidate ad Andrea Ferri, Responsabile finanza locale dell’Anci, a Lucio Catania, giudice tributario, a Maria Antonietta Lucchese e Stefano Co...