Mafia, dissequestrata la Tecnis. L’azienda restituita a Bosco e Lo Giudice

Il Tribunale di prevenzione di Catania, ha accolto la richiesta della Procura di Catania e ha disposto la restituzione della Tecnis Spa e dei beni della società ai proprietari, gli imprenditori Mimmo Costanzo e Concetto Bosco Lo Giudice. I giudici hanno disposto però che per i prossimi tre anni tutte le operazioni eseguite superiori a un valore di 250mila euro […]

» Read more