Caso Saguto, Scarpinato: “Non ho mai creduto alla minaccia di attentato”

Tra qualche giorno, il 22, si aprirà a Caltanissetta il processo in cui l’ex presidente della sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo Silvana Saguto deve rispondere di una gestione disinvolta dei beni confiscati alla mafia fatta di assegnazioni di incarichi a un ristretto gruppo di fedelissimi; un “cerchio magico” che avrebbe ricambiato con soldi, regali e favori. Con […]

Continue reading »