Servizi informatici alla Regione, stop a gara da 31 milioni

PALERMO. Stop al bando da 31,7 milioni di euro per l’affidamento della gestione dei servizi per la piattaforma informatica della Centrale unica di committenza della Regione. Il responsabile della centrale, l’avvocato Fabio Damiani, ha firmato un decreto con il quale sospende il bando che era stato inviato per la pubblicazione anche alla Gazzetta europea, “alla luce della corrispondenza intercorsa tra […]

» Read more