domenica, aprile 18

Tag: cgil

Palermo, campagna Cgil contro il lavoro nero

Palermo, campagna Cgil contro il lavoro nero

News Sicilia
“Il lavoro? Mai più nero”. La Cgil Palermo, con la Cgil Sicilia, e le categorie maggiormente colpite dal lavoro nero, la Flai, la Fillea e la Filcams,  lancia una campagna contro il lavoro nero e grigio per sensibilizzare lavoratori, cittadini, partiti e istituzioni e per invitare tutti quanti ad assumere comportamenti, iniziative e decisioni per contrastare il dilagare del sommerso.       Si parte giovedì 8, con un volantinaggio dalle 9,15 alle 14, sulla spiaggia e nei locali di Mondello, assieme alla Filcams, tra i lavoratori del settore turistico e i bagnanti. I sindacalisti,  con le magliette con la scritta “Il lavoro? Mai più nero”, distribuiranno depliant informativi e dialogheranno con i lavoratori e con la gente.        ...
Birgi, imprese e sindacati: “Si decida su fusione Airgest-Gesap”

Birgi, imprese e sindacati: “Si decida su fusione Airgest-Gesap”

News Sicilia
L’assemblea di Airgest, società di gestione dell’aeroporto di Trapani-Birgi, che si è tenuta oggi, si è chiusa con un nulla di fatto. Il delegato della Regione, infatti, sul punto “attività propedeutiche per la costituzione del polo aeroportuale della Sicilia occidentale”, ha deciso di prendere ancora tempo. “La mancata decisione – affermano Cgil, Cisl, Uil, Sicindustria e Confcommercio Trapani – preoccupa non poco. Continuare a tergiversare sulla fusione di Airgest con Gesap, infatti, diventa sempre più rischioso. Se a questo sommiamo anche che il bando con fondi regionali per l’individuazione dei vettori aerei ha oggi trovato l'interesse di due sole compagnie, Alitalia e Air blu, e che questo verosimilmente porterà un massimo di 700-800 mila passeggeri, la cosa diventa ancora più preocc...
Imprese: accordo Sicindustria-sindacati su formazione 4.0

Imprese: accordo Sicindustria-sindacati su formazione 4.0

Notizie dalla Sicilia
Agevolare l'accesso di imprese e lavoratori delle pmi alle risorse del Piano Impresa 4.0 è l'obiettivo di un accordo siglato da Sicindustria e dai segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil. Le aziende, dopo la valutazione di una commissione datoriale e sindacale, potranno beneficiare del credito di imposta previsto per le attività formative su Industria 4.0. L’ultima legge di bilancio ha, infatti, introdotto la possibilità di ottenere un credito di imposta automatico pari al 40% delle spese sostenute nel 2018 per le attività di formazione finalizzate all'acquisizione o al consolidamento delle competenze nelle tecnologie legate ai processi di trasformazione digitale previste con il Piano nazionale Impresa 4.0, per un massimo di 300 mila euro per ciascun beneficiario. A sottoscrivere l’inte...
A Catania è emergenza abitativa: sfratti aumentati del 1.812,82%

A Catania è emergenza abitativa: sfratti aumentati del 1.812,82%

News Sicilia
Catania è la città in cui il numero degli sfratti emessi aumenta dai 39 del 2016 ai 746 del 2017, con un vertiginoso +1.812,82%. Gli sfratti per morosità sono 692. A questo dato va sommato quello delle richieste di esecuzione che sono pari a 3481 e quello degli sfratti eseguiti con l'intervento dell'ufficiale giudiziario che sono 684 registrando un lieve aumento del 3,32%. Lo segnala il Sunia di Catania, sindacato degli inquilini, sui dati pubblicati dal ministero dell'Interno sugli sfratti in Italia per il 2017. "La gravità della situazione è evidente ed è resa ancora più drammatica dalla mancanza di risposte da parte del Comune e dello Iacp - affermano le segretarie del Sunia, Giusi Milazzo, quella confederale e responsabile delle Politiche abitative della Cgil, Rosaria Leonardi - e p...
Lotto autostradale Rosolini-Modica, sindacati riprendono la protesta

Lotto autostradale Rosolini-Modica, sindacati riprendono la protesta

Province siciliane
Riprendere i lavori dei lotti 7,8 e 9 del tratto autostradale Rosolini – Modica, pagamento immediato delle imprese e dei lavoratori che da mesi non percepiscono somme ed emolumenti, e rischio di perdere i 70 milioni di euro dell’UE se entro il marzo del prossimo anno non sarà ultimato il primo stralcio funzionale dell’arteria. Questa mattina, CGIL, CISL, UIL hanno ridato slancio alla vertenza promuovendo una manifestazione di protesta chiamando a raccolta i parlamentari regionali (presenti Nello Di Pasquale, Orazio Ragusa, Stefania Campo e la parlamentare nazionale Maria Lucia Lorefice) e i sindaci dei territori interessati (il sindaco di Rosolini, Canto, il sindaco di Modica, Abbate,il sindaco di Ispica, Muraglie, il vice sindaco di Pozzallo, Giudice) e poi ancora la Confartigianato, la ...

Sindacati e Sicindustria firmano primo accordo anti-violenza in Sicilia

Lavoro
Accordo quadro delle parti sociali europee, recepito a livello nazionale nel gennaio del 2016 e sottoscritto oggi in Sicilia da Cgil, Cisl e Uil e Sicindustria. “Promuovere la cultura del rispetto della dignità della persona, definire il codice di comportamento e disciplinare in materia di molestie sessuali nei luoghi di lavoro e pianificare percorsi formativi per i dipendenti”. L’obiettivo delle organizzazioni sindacali e dell’associazione degli industriali è “definire le azioni per prevenire, individuare e gestire ogni forma di discriminazione e violenza per tutelare uomini e donne. Ma sono soprattutto le lavoratrici, come rilevano le statistiche, a subire più spesso ogni forma di pressione. Per rompere il silenzio, partiranno a breve, in tutta l’isola, assemblee informative in t...

Scuola, in Sicilia tempo pieno solo per 8 alunni su 100

News Sicilia, Notizie
Un investimento dello Stato già dalla prossima legge Finanziaria per il tempo pieno a scuola anche in Sicilia, garantendo agli studenti dell’isola le stesse opportunità formative dei coetanei di altre regioni. È la richiesta che la Flc regionale ha lanciato nel corso di una tavola rotonda alla quale hanno partecipato Davide Faraone, sottosegretario all’Istruzione, Bruno Marziano, assessore regionale, Monica Genovese, segreteria Cgil Sicilia, Anna Fedele, Flc nazionale. “L’allineamento alla media nazionale – ha sottolineato la segretaria generale Flc Sicilia, Graziamaria Pistorino –, peraltro, consentirebbe l’assunzione di 5.000 docenti”. Nell’isola oggi il tempo pieno riguarda solo l’8% della scuola primaria contro il 48% della Lombardia, con la punta massima del 91% a Milano. “Occorrerà ...

E' un lavoro sempre piu' povero e con meno diritti quello che si afferma in Sicilia

News Sicilia, Notizie
E' un lavoro sempre piu' povero e con meno diritti, quando c'e', quello che si afferma in Sicilia. Lo rileva uno studio della Cgil regionale secondo cui l'occupazione a tempo indeterminato tra gennaio e luglio del 2016 ha registrato, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, un calo del 30% (fonte Inps). Sono aumentati invece i contratti a tempo determinato e l'apprendistato, addirittura raddoppiato, ma non tanto da garantire un saldo positivo (- 9,6 per cento, il saldo dei contratti). Inoltre, strumenti come i voucher hanno registrato un boom, con un + 52,4% , superando il gia' alto dato nazionale del 36,2%. "Accade- ha osservato Pagliaro- che il lavoro tradizionale con garanzie e retribuzione adeguata viene sostituito con lavoro povero". Questo quadro va strettamente correlato ...
Baccei: "Ecco i 500 milioni da Roma per la Sicilia". I grillini: "Scippati sette miliardi"

Baccei: "Ecco i 500 milioni da Roma per la Sicilia". I grillini: "Scippati sette miliardi"

News Sicilia, Notizie
Mentre ci sono per le strade in Sicilia  4  mila tonnellate di rifiuti non raccolti, nei palazzi della politica si discute sempre sullo stato di salute dei conti dell'Isola, che per il governo regionale è ottimo. L' assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei ha annunciato l'arrivo dei famosi 500 milioni da Roma, frutto dell'accordo sulla gestione dell'entrate: "Così come era stato da sempre indicato, nel rispetto della tempistica prefissata", con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge sulle variazioni di bilancio che hanno recepito l'intesa con Roma, scrive Baccei, sono stati resi "immediatamente disponibili i 500 milioni di euro bloccati sul bilancio regionale". "Contrariamente a chi, prima vota contro la legge e poi, pretestuosamente, protesta per l’immediata pubblic...

Industria, a Palermo il declino del manifatturiero

News Sicilia
 Una città, con la sua estesa area metropolitana, sempre più terziarizzata e sempre meno industrializzata. Con un dato preoccupante sul manifatturiero passato dal 5,5% a meno del tre per cento. E' la condizione di Palermo secondo la  Cgil Palermo che ha realizzato uno studio dettagliato sullo stato di salute del  territorio della città metropolitana,  sia  dal punto vista economico che sociale. Il rapporto, che la Cgil intitola “Dalla crisi a Palermo 2020. Analisi sul manifatturiero della provincia di Palermo”,   fotografa il processo di terziarizzazione in corso, condensato nel  dato dell'86,4 per cento di ricchezza prodotta dai servizi  e da  una restante quota del 13,6 per cento che proviene dai settori dell'agricoltura e dell'industria.         Nel 2015 gli occupati dell'industria in s...

Aziende confiscate alla mafia, Palermo: in Tribunale ufficio attività produttive

News Sicilia
Un ufficio per le attività produttive e sindacali all'interno del tribunale di Palermo per affrontare e risolvere i problemi delle aziende sequestrate o confiscate alla mafia. e' quanto prevede il protocollo sottoscritto tra il Tribunale di Palermo e le organizzazioni sindacali Cgil Cisl e Uil Palermo il protocollo di intesa per la gestione e lo sviluppo delle aziende confiscate e sequestrate Per il Tribunale era presente il presidente Salvatore Di Vitale e per le organizzazioni sindacali i segretari di Cgil Cisl Uil Palermo . All'incontro ha partecipato anche il presidente della sezione Misure di prevenzione Salvatore Montalbano. Il protocollo è il primo del genere sottoscritto in Italia tra un Tribunale e le organizzazioni confederali di Cgil Cisl e Uil. “Questa firma, che avviene così ...

Carta diritti del lavoro, il 25 Maggio la presentazione a Palermo

Lavoro, News Sicilia, Notizie
L'appuntamento il 25 maggio è dalle 9,30 all'1,30 nella sala Onu del Teatro Massimo di Palermo. Conclude il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino Cittadini, esponenti del mondo accademico, culturale e religioso, associazioni, ordini professionali, sindaci, imprenditori, forze politiche nazionali e locali, sono stati invitati dalla Cgil Palermo il 25 maggio per la presentazione della Carta dei diritti universali del lavoro alla città, il nuovo Statuto delle lavoratrici e dei lavoratori. L'appuntamento il 25 maggio è dalle 9,30 all'1,30 nella sala Onu del Teatro Massimo di Palermo. Con lo slogan ‘E’ tua firmala!‘, la Cgil ha lanciato lo scorso 9 aprile la sua #SfidaXiDiritti, chiamando tutti i cittadini a sostenere con la propria firma la proposta di legge di iniziativa pop...