venerdì, aprile 16

Tag: Facebook

Rottamazione 3.0: debiti con il Fisco si cancellano via Facebook

Rottamazione 3.0: debiti con il Fisco si cancellano via Facebook

News Sicilia
Rottamare le cartelle esattoriali e dire addio ai propri debiti con il Fisco non è mai stato così semplice. Per la prima volta, i contribuenti potranno accedere al proprio cassetto fiscale e scegliere quali debiti rottamare tramite una semplice chat su Facebook. L’innovativo sistema è stato ideato dallo staff di avvocati dello studio legale Leone-Fell che da anni lavora sfruttando al massimo i sistemi digitali e l’intelligenza artificiale. Collegandosi alla pagina Facebook dello studio legale, i contribuenti potranno chattare direttamente con i legali tributaristi e attraverso un form on line avranno accesso al proprio cassetto fiscale e avranno la possibilità di conoscere analiticamente la propria posizione debitoria. Il team legale dello Studio avvierà in poco tempo l’...
Corleone, Di Maio: “Stato non tratta con la mafia, Pascucci deve essere espulso” – VIDEO

Corleone, Di Maio: “Stato non tratta con la mafia, Pascucci deve essere espulso” – VIDEO

Notizie, Politica & retroscena
Espulsione del candidato sindaco e ritiro del simbolo nel caso in cui dovesse essere eletto anche un solo consigliere comunale. Il leader dei 5 stelle, Luigi Di Maio, in visita al Cantiere Navale di Palermo, torna sulla vicenda del candidato grillino di Corleone, Maurizio Pascucci che ha postato una foto su Facebook con il nipote di Bernardo Provenzano aprendo anche al dialogo con le famiglie mafiose.  "Non ho avuto modo di sentire il candidato sindaco di Corleone - commenta Di Maio -. Sono un Ministro della Repubblica prima ancora che il capo politico del Movimento. Lo Stato non tratta con la mafia, non parla con la mafia e neanche deve dare segnali di vicinanza a questo mondo. Quella foto, sebbene fatta in buonafede, non è stata minimamente concordata con me, e comunica a q...
Vinitaly 2017: Il vino conquista il mondo dei social, la Sicilia la più citata

Vinitaly 2017: Il vino conquista il mondo dei social, la Sicilia la più citata

Notizie
La regione del vino più citata sui social è la Sicilia e due suoi vini sono nella classifica dei dieci che attirano la maggiore attenzione. Lo rivela l'indagine di Gambero Rosso e Almawave. Il vino conquista il mondo dei social, soprattutto se ha le bollicine e se è bio. Nel corso di Vinitaly 2017 si è registrato un boom di conversazioni su Twitter, Facebook e Google+: oltre 42 mila quelle monitorate (alle 13 di oggi), con un picco di scambi social nella mattinata di lunedì, secondo giorno di apertura del Salone internazionale di vini e distillati, che si chiude oggi a Verona. L'hashtag #Vinitaly2017 è stato condiviso 20.750. Il sentiment è estremamente positivo: vicino al 40%. Il Chianti è il più citato, al primo posto nella top ten dei vini. Raccoglie il 9% dell'interesse, rispett...
Revenge porn, la battaglia di Facebook in quattro mosse

Revenge porn, la battaglia di Facebook in quattro mosse

Succede in Sicilia
Il fenomeno della diffusione sul web di immagini pornografiche private, spesso rubate, sta diventando una vera e propria emergenza sociale. Per contrastarlo, Facebook ha deciso di emanare nuove norme di sicurezza e lo fa sapere con un blogpost di Antigone Davis, Capo della Sicurezza Globale. Revenge Porn, un fenomeno che 'devasta' le persone Il colosso della Silicon Valley vuole porre rimedio al problema della condivisione sul web di foto o video osè delle persone allo scopo di lederne l'immagine. Questo fenomeno viene denominato in inglese "revenge porn", letteralmente "vendetta pornografica". Secondo dati relativi agli Usa forniti dalla Davis, il 93% delle persone che è stato oggetto di 'revenge porn', ovvero della condivisione di immagini personali, presenta significative ripercus...

Palermo, roadshow di Facebook: "Come usare il social per promuovere le imprese"

News Sicilia
Secondo i dati pubblicati dalla Commissione Europea nel Digital Scoreboard Report 2016, in Italia, nonostante la larghissima diffusione di strumenti digitali, 1 italiano su 3 non ha mai usato internet, il 28 % rispetto alla media europea del 16%. L'Italia è 24esima, nella Unione europea a 28 Paesi, in termini di competenze digitali. Pur essendo tra i primi come possessori di smartphone e devices mobili, siamo ultimi in termini di utilizzo degli strumenti on line (soprattutto per le transazioni on line, le interazioni con altri e la lettura delle notizie). In Italia, solo il 6,5% delle Pmi vende on line contro la media del 16% nell'UE. Nel prossimo futuro circa il 50% dei lavori attuali muterà o sarà sostituito da innovazioni tecnologiche o dai loro effetti.   I dati sono stati forni...

Matteo Messina Denaro, e quella pagina su Facebook….

News Sicilia, Notizie
Matteo Messina Denaro, boss latitante di Cosa Nostra, ha una nuova pagina su Facebook.  Festeggia l'arrivo del 2016 facendo un "carissimo augurio di buon anno allo stato italiano con un messaggio: "morte a voi e salute a mia". E' il profilo Facebook, aperto dal 2012, intestato a "L'ultimo Padrino di Cosa nostra, Matteo Messina Denaro", che ha 1.196 persone che lo seguono, 116 delle quali hanno cliccato 'mi piace' sul post. "Ancora una volta - si legge sul profilo Fb - ho stappato bottiglie di (champagne) a fiume. Buon anno a tutti gli (amici) tranne che gli 'infami'". Nella pagina c'è chi lo saluta con "auguri grande Zio", chi gli augura "buona latitanza" e chi scrive: "Padrino siete un grande e io ho sparato i fuochi in vostro onore". Ma ci sono anche gli indignati che  sulla pagina di M...

Offese su Facebook: palermitani condannati, devono 20.000 euro per i danni

News Sicilia, Notizie
Offese su Facebook: palermitani condannati  devono 20.000 euro per i danni ad un ex compagna di scuola, che hanno preso in giro sul più popolare tra i social network, paragonandola in diversi post a Mariangela, la figlia di Fantozzi, e creando addirittura nel 2009 un gruppo su Facebook con i toni parecchio pesanti. La vicenda la racconta oggi La Repubblica, nell'edizione di Palermo: «Tutti pazzi per…», l’avevano chiamato. Primo post, una foto scattata durante una gita. Secondo, un’immagine del personaggio che interpretava la figlia di Fantozzi. Con relativa considerazione:«Le gemelle ». E' stato il fidanzato della ragazza presa di mira che aveva protestato on line circa le offese. Senza però ottenere un granché. Da qui, la decisione di presentare una denuncia per diffamazione. Da qui il pr...

Unicredit, oggi il secondo Video Seminar 2015 di "Go International!". Ecco dove in Sicilia

News Sicilia, Notizie
“E-commerce e social network: due leve vincenti per l’export” è il tema del secondo dei Video Seminar 2015 di Go International!, il programma di UniCredit che offre alle imprese corsi gratuiti su temi legati all'export e all’internazionalizzazione per sostenerne la crescita nei mercati internazionali. L’iniziativa è in programma oggi, giovedì 21 maggio, dalle 16,30 alle 18, e sarà possibile seguirla da 55 sedi della Banca in tutta Italia, di cui 3 in Sicilia: a Palermo nei locali del Training Center UniCredit di via Ruggero Settimo 42, a Catania in via Sant’Euplio 9 e a Trapani in Via Garibaldi 5/9. Il Video Seminar, per la natura dei temi trattati, è di interesse trasversale sia per lo Small Business che per le imprese Corporate. È possibile iscriversi fino al giorno prima dell’evento tra...

Boost your business. A Catania Confcommercio spiega Facebook alle imprese

News Sicilia, Notizie
Oltre 400 imprenditori giunti da tutta la Sicilia hanno partecipato nell'Hotel Romano Palace di Catania alla prima tappa di «Boost your business», il roadshow per le Pmi promosso e organizzato da Confcommercio e Facebook per avvicinare chi fa impresa al corretto utilizzo della piattaforma che può diventare un'opportunità di business e di sviluppo per la propria attività. Sul territorio nazionale saranno oltre una decina le città che verranno toccate dal Roadshow, nel quale un team di esperti di Facebook spiega come realizzare campagne marketing di successo utilizzando la piattaforma. Durante le sessioni formative i partecipanti hanno l'opportunità di dialogare direttamente con gli esperti per conoscere e gestire le risorse, sviluppare le strategie e gli strumenti di marketing più efficaci ...

I conti della Sicilia. Crocetta si auto-elogia su Facebook

News Sicilia, Politica & retroscena
Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha pensato bene di far debuttare, sulla sua pagina Facebook, una rubrica settimanale in cui raccontare direttamente ai siciliani le sue gesta e dire la sua sui conti della Regione, che ha un debito sulle spalle che sfiora gli otto miliardi, visto che ai mutui già contratti con le banche per 7,5 miliardi circa sta per aggiungersene un altro, necessario per chiudere i conti del bilancio, appena approvato dalla giunta regionale. La rubrica social si chiama «A fine settimana - riflessioni del presidente» e il primo titolo è  quanto mai indicativo: «Quanto livore». «Leggo commenti scomposti - scrive il governatore -da parte di coloro che credevano che non ce l'avremmo fatta. Un buco di bilancio di 3 miliardi e 200 milioni, un default annunciato, i...