Il tentativo di censurare Fedez e la mediocre Rai nelle mani di Salvini

Fedez

E niente. C’è questa storia di Fedez al Concertone del Primo maggio che vorrebbe dire quattro parole in libertà. E’ nello spirito del Concertone, del Primo maggio, della forza di un sindacato di sinistra, democratico, rappresentante de noantri. Ma arriva la richiesta di vedere prima il discorso : non si sa mai il rapper possa disturbare il manovratore, dire qualche […]

Continue reading »