giovedì, aprile 22

Tag: Lo Bello

La riforma delle Camere di Commercio in Sicilia tra litigi, caos, adesioni false

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Avanza tra litigi e caos la riforma delle Camere di Commercio in Sicilia.  Due anni fa, nell'Aprile del 2015, è partita la riforma per l'accorpamento, ma quella che ne è seguita è stata essenzialmente una guerra di potere. Per  effetto della riforma degli enti camerali, che ha deciso la  riduzione degli enti, prevedendone l'accorpamento, in Sicilia le  camere di commercio sono passate da nove a quattro; la  riorganizzazione ha determinato la fusione degli enti di Palermo  e Enna; Agrigento Caltanissetta e Trapani; Catania, Ragusa e  Siracusa, ad eccezione della camera di commercio di Messina,  rimasto ente a se stante.  Il nodo più complesso, al momento, riguarda la "super" Camera di Commercio del Sud - Est, quella che accorpa Catania, Siracusa e Ragusa. E' un gioco milionario. Basti solo ...

Sicilia, ex Consorzi Asi all'ultimo atto. Nominati i commissari liquidatori

News Sicilia, Notizie
La Sicilia dice addio ai Consorzi Asi, almeno secondo le dichiarazioni dell'assessora regionale alle Attività Produttive, Mariella Lo Bello che ha comunicato i nomi degli undici commissari liquidatori. "Si chiude il capitolo delle Asi e la nomina dei commissari liquidatori pone fine ad un processo avviato nel 2012 e che fino ad oggi era impantanato in pastoie politico burocratiche. Le Asi rappresentano certamente una esperienza che non ha dato i frutti sperati, e che ha anzi accumulato migliaia di euro di debiti, alla quale ho voluto dire basta - afferma Lo Bello - chiudere finalmente la gestione separata significherà  gestire i contenziosi, vendere beni immobili dare risposte ai creditori,  trasferendo eventuali economie residue all'Irsap e sanare così la difficile situazione che si era d...

Irsap ed ex Asi sotto controllo da parte della Regione siciliana

News Sicilia, Notizie
Irsap ed ex Asi sotto controllo da parte della Regione siciliana. “Bilanci ed atti gestionali dei disciolti Consorzi Asi in liquidazione e degli uffici periferici dell’ Irsap verranno passati al setaccio da una Commissione che si occuperà dello svolgimento di una ispezione straordinaria, finalizzata a acquisire informazioni e dettagli nonché accertare eventuali violazioni di legge che abbiano potuto produrre danni erariali”. Lo annuncia l’Assessore Regionale delle Attività Produttive Mariella Lo Bello, accogliendo una istanza del Commissario ad acta Mariagrazia Brandara che nei giorni scorsi aveva perfino sollecitato questo intervento dopo essere stata destinataria di una intimidazione. “Con la istituzione dell’ Irsap – afferma il Commissario Brandara – sono state stravolte le originarie c...

Camere di Commercio, via libera alla riforma in Sicilia tra liti e inchieste

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Via libera in Sicilia alle "nuove" Camera di commercio.  "Ho deciso assieme all'assessore Mariella Lo Bello di dare corso all'assegnazione dei seggi per la costituzione degli organismi di vertice delle nuove Camere di commercio", dice il presidente della Regione Rosario Crocetta. "Gli atti - prosegue - saranno firmati nelle prossime ore". Sull'iter che porterà al decollo delle quattro nuove strutture (Palermo-Enna, Catania-Siracusa-Ragusa, Trapani-Caltanissetta-Agrigento, Messina) c'era stato nei giorni scorsi un rallentamento annunciato dalla stessa Lo Bello, che aveva prospettato la sospensione delle elezioni e la nomina di un commissario per rivedere le procedure. Decisione che aveva suscitato, tra le altre, la reazione del sottosegretario Davide Faraone che aveva ravvisato dietro i rit...

Delrio ai pm: "Nessuna pressione da Lo Bello. Si è inventato tutto"

News Sicilia, Notizie
"Non ho ricevuto alcuna pressione" per la nomina di Alberto Cozzo a presidente dell'Autorità portuale di Augusta: Graziano Delrio ha ribadito ai pm di Potenza che lo hanno ascoltato oggi a Roma, quello che aveva già sostenuto alla Camera e in diverse occasioni pubbliche. Il ministro delle Infrastrutture è arrivato da solo in bicicletta alla sede della Dna, dove c'erano ad attenderlo il procuratore Luigi Gay, l'aggiunto Francesco Basentini, il pm Laura Triassi, il sostituto della Dna Elisabetta Pugliese e il capo della squadra mobile di Potenza Carlo Pagano. Dopo aver chiuso le indagini sulle attività del Centro Oli dell'Eni in Val d'Agri e sulla costruzione del Centro Oli della Total a Corleto Perticara, i magistrati vogliono ora approfondire il filone siciliano, quello con al centro gli i...

Il Tavolo per le Imprese: "Montante e Lo Bello facciano un passo indietro"

News Sicilia, Notizie
“Chiunque sia in carica in un ruolo pubblico, quando c’è un’indagine in corso deve dare il buon esempio e fare un passo indietro”. È la puntuale presa di posizione di Domenico Messina, imprenditore de’ Il Tavolo per le imprese, che da sempre si batte per la trasparenza e la legalità all’interno delle istituzioni. Il gruppo di imprenditori non si è mai fermato agli slogan e alle sterili polemiche. Oggi la vicenda “Trivellopoli”, rilanciata dalle indagini della Procura di Potenza, impone una seria riflessione. Le intercettazioni rivelerebbero il dispiegarsi di un meccanismo di scambio di favori e di allocazione di posti di potere, un sistema nel quale risulterebbero coinvolti il presidente della Camera di Commercio di Caltanissetta, Antonello Montante e il presidente della Camera di Commerci...

Lo Bello e le indagini: "Fiducia nella magistratura, i giudici mi sentano presto"

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
"Ho appreso dalle agenzie di stampa di essere indagato dalla magistratura di Potenza. Ho sempre avuto piena fiducia nell'operato dei magistrati. Chiederò alla procura di Potenza di poter essere sentito quanto prima per chiarire ogni cosa". Così in una nota il vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello. C'è anche il suo nome, infatti, nel registro degli indagati della maxi inchiesta sul petrolio della procura di Potenza. Lo Bello è accusato dai pm lucani di associazione a delinquere. La conferma giunge da ambienti vicini agli investigatori. I pm ipotizzano la creazione di una associazione di imprenditori che agiva "per assicurarsi il controllo di un pontile nel porto di Augusta", in Sicilia, utilizzando per i propri fini conoscenze ad alti livelli. Il gruppo di imprenditori, di cui Lo B...

Ivan Lo Bello indagato nell'inchiesta di Potenza sul petrolio

News Sicilia, Notizie
Il vicepresidente di Confindustria Ivan Lo Bello è indagato dalla procura di Potenza per associazione a delinquere. La circostanza emerge dagli atti dell'inchiesta. Per assicurarsi il controllo di un pontile nel porto di Augusta, secondo i pm, fu costituita un'associazione per delinquere composta da Gianluca Gemelli, Nicola Colicchi, Paolo Quinto e lo stesso Lo Bello. A Colicchi e Gemelli è attribuito il ruolo di "promotori, ideatori ed organizzatori"; a Quinto e Lo Bello quello di "partecipanti". Le contestazioni all'associazione riguardano, oltre al pontile nel porto di Augusta, altri progetti di impianti energetici e permessi di ricerca e i "Sistemi di difesa e sicurezza del territorio" da attuare in Campania. L'organizzazione viene definita "rudimentale" dagli inquirenti, secondo i qua...

Mariella Lo Bello: "In Sicilia la mafia gestisce interessi nevralgici"

News Sicilia, Notizie
Acqua, rifiuti, energia, sanità’ e formazione sono i cinque interessi che negli anni in Sicilia hanno avuto a che fare con organizzazioni finite poi con l’essere di stampo mafioso. Se oggi siamo in queste condizioni lo dobbiamo alle scelte politiche di un passato che ha oscurato le possibilita’ del futuro, le nostre speranze sono state violentate”. Lo ha detto la vicepresidente della Regione, Mariella Lo Bello, assessore alle attivita’ produttive, intervenendo alla conferenza del progetto educativo antimafia promossa dal Centro Pio La Torre al cinema Rouge et Noir di Palermo. All’incontro, intitolato “La presenza delle mafie nell’economia globale, le nuove diseguaglianze e l’esigenza di nuovi strumenti di contrasto nazionali ed internazionali”, erano presenti come relatori anche Antonio La...

Saldi in Sicilia, al via la liberalizzazione

News Sicilia, Notizie, Province siciliane
Saldi in Sicilia, al via la liberalizzazione. "Abbiamo voluto rendere più fluido un sistema di norme - ha dichiarato l'assessore Mariella Lo Bello - che ci è apparso non adeguato alle esigenze dei commercianti e dei consumatori" E' stata Mariella Lo Bello, assessore regionale alle attività produttive, a firmare il decreto che autorizzerà i commercianti ad effettuare vendite promozionali  e saldi in Sicilia anche fuori dai periodi predefiniti. Sia i negozianti del capoluogo che delle altre città sicule potranno vendere la loro merce con prezzi ribassati 16 marzo al 30 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre, ovvero anche in quei mesi in cui non ci sono saldi. I saldi invernali 2016 invece vengono anticipati dal 5 al 2 gennaio. "Abbiamo voluto rendere più fluido un sistema di norme -...

La Regione adotta il piano di istruzione superiore. Nascono gli Its in Sicilia

News Sicilia, Notizie
La Regione adotta il piano di istruzione superiore. Nascono gli Its in Sicilia. Con l’adozione da parte della regione del piano di completamento della programmazione regionale dell’ Istruzione e Formazione tecnica Superiore, gli ITS (Istituti Tecnici Superiori), saranno istituiti in tutte le province della Sicilia. Ne da comunicazione l’Assessore all’Istruzione e formazione professionale Mariella Lo Bello che afferma “Vogliamo ampliare la platea di quanti, neo diplomati, vogliono proseguire gli studi con percorsi di alta specializzazione. Questi ultimi saranno fortemente connessi con i bisogni di sviluppo dei territori nei quali verranno ubicati e saranno in stretto collegamento con i settori produttivi agli stessi riferibili. Quello elaborato – continua Mariella Lo Bello – è di un documen...

Crocetta nomina Mariella Lo Bello alle attività produttive e Alessadra Di Liberto all'Irsap

News Sicilia, Notizie, Politica & retroscena
17,00 - Alessandra Di Liberto, dirigente di ruolo dal 1993 della Regione siciliana, attuale commissario della Camera di Commercio di Palermo è il nuovo commissario straordinario dell'Irsap. Laurea in giurisprudenza, responsabile del servizio di controllo gestione centrale della Regione, si è occupata in passato di controllo strategico, servizi di pianificazione, turismo, trasporti.  Ecco il comunicato di Crocetta: Una dirigente di grande professionalità, inflessibile sul piano della legalità, del rispetto delle leggi e delle procedure. Una dirigente che ha riscosso, su proposta del presidente Crocetta nella qualità di assessore ad interim, l'entusiasmo dell'intera giunta per il profilo sobrio, efficace, rigoroso, in considerazione dei risultati ottenuti nell'espletamento degli incarichi ...