domenica, aprile 18

Tag: Madia

Pubblica Amministrazione, arriva la stretta sui “furbetti del cartellino” da parte del Governo

News Sicilia, Notizie
L'ultimo caso è di oggi. Il copione è sempre lo stesso. Dipendenti che timbrano il cartellino e poi si allontanano dal luogo di lavoro. E' successo a Pachino, nel Siracusano. La Guardia di Finanza ha denunciato 7 persone in servizio presso il comune siciliano. Le Fiamme Gialle hanno piazzato telecamere vicino agli strumenti che rilevano le presenze e in venti giorni hanno accertato oltre 100 ore di assenza non giustificata e 60 ore di presenza falsamente attestata. Alcuni lavoratori si assentavano per andare a casa; altri uscivano per fare shopping e passeggiate, o commissioni personali anche fuori provincia; altri ancora per andare a caccia.   Adesso per la Pubblica Amministrazione arriva la stretta sui “furbetti del cartellino” da parte del Governo. Il Consiglio dei Ministri ha ...

Sicilia, il riordino delle partecipate della Regione: via tutti i Cda, resta solo….

News Sicilia, Notizie
Al via in Sicilia il riordino delle partecipate della Regione. Via le poltrone delle società partecipate, arriva l'amministratore unico. Per una volta, la Regione cerca di stare al passo con i tempi delle riforme nazionali, e quindi si sta valutando l'adozione diretta del "decreto Maida", la nuova riforma delle partecipate attesa a metà gennaio in consiglio dei ministri.  Il fulcro di questa innovazione è rappresentato dall'articolo 11 comma 3 del decreto che recita testualmente «l'organo amministrativo delle società a controllo pubblico è costituito, di norma, da un amministratore unico». La novità principale del testo che arriverà in cdm riguarda infatti la governance delle società che saranno guidate da un amministratore unico, mandando in soffitta i consigli di amministrazione con tre ...