giovedì, aprile 22

Tag: mimmo fazio

Tangentopoli del mare, Crocetta accusato di corruzione

Cronaca
Mazzette, regali e favori sulle gare d’appalto della Regione per l’assegnazione dei contributi sui collegamenti navali tra la Sicilia e le isole minori. C’è questo e tanto altro dietro la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura di Palermo per l’ex governatore Rosario Crocetta, l’ex sottosegretario al ministero dell’Economia Simona Vicari e Marianna Caronia, consigliere comunale e deputato regionale. Richiesta che arriva a due anni dall'operazione dei carabinieri Mare monstrum che hanno indagato su connivenze e accordi che avrebbero favorito la compagnia Liberty Lines. Il sostituto procuratore Francesco Gualtieri e l’aggiunto Sergio Demontis hanno quantificato in 10 milioni di euro i guadagni facili ottenuti dai Morace. Gli attori coinvolti nell’ambito politico sarebbero n...
Ballottaggio a Trapani: niente quorum, la città verso il commissariamento

Ballottaggio a Trapani: niente quorum, la città verso il commissariamento

Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena
Seggi deserti al ballottaggio a Trapani. I risultati non sono ancora definitivi, ma il mancato raggiungimento del quorum che si sta delineando non consentiranno alla città di avere un sindaco.L'affluenza si è fermata al 26,75%. L'esponente del centrosinistra Piero Savona, chiamato a una missione impossibile dopo la rinuncia del candidato del centrodestra, Girolamo Fazio, non sarà dunque primo cittadino. Per essere valido il voto occorreva che alle urne il quorum superasse il 50% degli elettori e l'unico candidato, Pietro Savona del Pd, doveva ottenere almeno il 25% dei suffragi di tutti gli aventi diritto al voto. "Credo che tutti abbiano invitato a non votare, non solo il M5S, credo che anche altre forze abbiano avuto interesse a che noi non arrivassimo al 50% più uno degli elettori...

Arresti a Trapani, nel romanzo criminale della corruzione finisce anche Crocetta

Notizie dalla Sicilia
C'è anche il governatore siciliano Rosario Crocetta tra gli indagati della procura di Palermo nell'ambito dell'inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari il deputato regionale Mimmo Fazio e in carcere l'armatore Ettore Morace. L'accusa per Crocetta sarebbe quella di concorso in corruzione. Lui si dice tranquilli e alle agenzie dichiara: "Sono molto sereno e se ci dovesse essere un invito a comparire che non ho ricevuto perché sono in viaggio sarò lieto di riferire ai magistrati notizie utili alle indagini".  "Il 12 settembre 2016 Morace veniva chiamato da Di Caterina. Tra i vari argomenti affrontati tutti relativi ai trasporti marittimi e dopo avergli raccontato di aver invitato il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta sulla sua barca e di avergli pagato l'albergo sul...
Corruzione a Trapani, arrestati il deputato regionale Fazio e l’armatore Morace

Corruzione a Trapani, arrestati il deputato regionale Fazio e l’armatore Morace

Notizie, Notizie dalla Sicilia
Il deputato regionale Mimmo Fazio, ex Sindaco di Trapani, e candidato alle elezioni del prossimo 11 Giugno, è stato arrestato. Con lui anche l'armatore Ettore Morace, della Liberty Lines, che a Trapani ha la sua sede operativa.  L'ipotesi è corruzione. L'arresto è stato disposto dalla Procura di Trapani, ed è legata ai trasporti marittimi in Sicilia. L'operazione si chiama "Mare monstrum". Altro al momento non si sa. Ma un dato è chiaro: dopo la notizia della richiesta di sorveglianza speciale per l'altro candidato Sindaco Antonio D'Alì, le elezioni a Trapani piombano davvero nel caos. Trapani è un caso nazionale.  Proprio qualche giorno fa Fazio si era congratulato con Ettore Morace per la sua nomina nella governance  del Comitato dell’Autorità di Sistema Portuale della Sicilia Occiden...