Tag: Pd Sicilia

Finanziaria, Cracolici: “Manovra più inutile della storia siciliana”
Politica & retroscena

Finanziaria, Cracolici: “Manovra più inutile della storia siciliana”

"Alla fine la montagna ha partorito il topolino. Approvata la finanziaria regionale più inutile della storia siciliana". Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD. "Musumeci un anno fa annunciava che con il 2019 sarebbe stata chiara la sua strategia di rilancio della Regione. Il risultato è il nulla. Anzi - continua Cracolici - per la prima volta intere categorie sociali avranno meno risorse dell’anno prima. Alcuni, come gli operai dei consorzi di bonifica, della meccanizzazione dell’ Esa e dei vivai Paulsen, hanno rischiato di non essere nemmeno avviati al lavoro, per zero coperture nel bilancio. Solo grazie al PD sono stati spostati 20 milioni di euro, dai 30 milioni disponibili per nuove iniziative legislative (fondi globali)". "Insomma - conclude Cracolici - ha...
Indagato per corruzione il capogruppo Pd all’Ars Giuseppe Lupo
Cronaca, Notizie dalla Sicilia

Indagato per corruzione il capogruppo Pd all’Ars Giuseppe Lupo

Il capogruppo del Partito democratico all'Ars, Giuseppe Lupo, è indagato per corruzione. Lo scrive il quotidiano La Repubblica. Secondo i magistrati l'allora presidente dell'Ars, nella scorsa legislatura, promise un incarico a Walter Virga, anche lui indagato, giovane avvocato che era diventato uno dei pupilli di dell'ex presidente della sezione Misure di prevenzione Silvana Saguto, che gestiva il patrimonio Rappa, in cambio di un contratto per la moglie nella tv Trm. La procura di Palermo ha già notificato il provvedimento di chiusura dell’indagine, il passaggio che preannuncia una richiesta di rinvio a giudizio. A Virga viene contestato l’abuso d’ufficio, per aver nominato alla Nuova Sport Car un collaboratore da 84 mila euro senza alcuna autorizzazione del giudice. Un altro cons...
Faraone: “Musumeci debole, si vada subito al voto”
Politica & retroscena

Faraone: “Musumeci debole, si vada subito al voto”

“Drammatica la debolezza del governo Musumeci e l’incapacità di produrre qualcosa di utile per la Sicilia in tempi di dominio della Lega Nord e di regionalismo differenziato. Comica la richiesta dei 5 stelle di fare un governo tecnico con Musumeci, fino a pochi giorni fa giudicato impresentabile con tutta la sua maggioranza. Ma ormai siamo abituati alle inversioni a 360 gradi del Movimento 5 Stelle. Dica Musumeci se è possibile in qualche modo rendere produttiva questa legislatura, altrimenti si prenda atto dell’impossibilità e si torni al voto in fretta in Sicilia”. Così sulla pagina Facebook del Pd Sicilia, il segretario regionale, Davide Faraone.
Ex Province, Lupo: “Avevamo proposto soluzione ma il governo ha detto ‘NO’
Politica & retroscena

Ex Province, Lupo: “Avevamo proposto soluzione ma il governo ha detto ‘NO’

“Avevamo presentato in commissione Bilancio, durante l’esame della manovra economica, alcuni emendamenti che prevedevano di destinare ai Comuni ed alle ex Province (Liberi Consorzi e Città Metropolitane) le somme derivanti dalla liquidazione della ‘ex-Sicilcassa’. Ma il governo regionale ancora una volta si è dimostrato sordo alle nostre proposte di buonsenso”. Lo dice Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars. “Comprendiamo la preoccupazione dei dipendenti di enti che non hanno ancora un assetto consolidato e che si trovano in una difficile situazione finanziaria. Siamo pronti – aggiunge Lupo – a lavorare ad una soluzione a questa vicenda durante l’esame della finanziaria in aula, purché il governo non continui ad ignorare le emergenze della Sicilia”.
Sammartino: “Finanziaria di tagli senza alcun tipo di investimenti”
Politica & retroscena

Sammartino: “Finanziaria di tagli senza alcun tipo di investimenti”

"La Finanziaria del Governo regionale dimentica i giovani, la cultura, il trasporto pubblico locale, i disabili, e persino gli aiuti alle popolazioni colpite dalle calamità naturali, come i terremotati e gli alluvionati di Catania. E' questa l'idea che ha Musumeci della Sicilia?".  Lo afferma Luca Sammartino, presidente della V commissione Ars e deputato Pd, dopo l'approvazione in Commissione Bilancio della Finanziaria. "Nonostante i roboanti annunci di accordi con lo Stato - prosegue il parlamentare regionale del Pd - questa manovra non prevede alcun tipo di stanziamento di risorse economiche. Solo tagli. Nel settore agricolo sono così a rischio gli stipendi dei Consorzi di bonifica, dell'Istituto Vite e Vino e dell'Esa mentre il settore dello spettacolo è particolarmente colpito,...
Sit-in di Legambiente per chiedere l’abbattimento dell’ecomostro di Bagheria
News Sicilia

Sit-in di Legambiente per chiedere l’abbattimento dell’ecomostro di Bagheria

Con un sit–in alla spiaggia del Sarello, il circolo  Legambiente Bagheria e dintorni e Legambiente Sicilia chiedono che venga abbattuto l’orrendo fabbricato in cemento che richiama a periodi di speculazioni edilizie che hanno purtroppo trasformato la bellezza in bruttezza. Il circolo ha chiesto l’accesso agli atti per acquisire tutta la relativa documentazione per fare luce sulle strane e anomale procedure seguite dopo l’acquisto dell’ecomostro, da parte della società “Nuova Poseidonia srl”, costituita da dirigenti del Movimento Cinque Stelle con il Sindaco di Bagheria, riguardanti soprattutto le possibili parti abusive che si vorrebbero sanare per trasformarlo in un albergo. Ma, fino ad oggi è stato impedito l’accesso agli atti, Legambiente si è rivolta al TAR per ottenere un diritto ...
Pd, Assemblea proclama Faraone segretario regionale
Politica & retroscena

Pd, Assemblea proclama Faraone segretario regionale

Davide Faraone, nominato dalla commissione regionale per il congresso nei giorni scorsi dopo l'annullamento delle primarie per il ritiro dell'altro candidato, Teresa Piccione, è stato proclamato segretario del Pd in Sicilia dall'Assemblea regionale che si è riunita stamani all'Hotel Addaura a Palermo. All'assemblea erano presenti 180 componenti, quelli inseriti nelle liste collegate a Faraone; gli altri membri saranno eletti dai circoli non appena si terranno i congressi provinciali. Antonio Rubino sarà vicesegretario e Rosanna Montalto il tesoriere. "Dobbiamo sentire sulle nostre spalle una grande responsabilità per chi come noi ha cultura democratica e crede nella Costituzione. Siamo di fronte ad una emergenza democratica ed economica e quello che è successo ieri in Senato, nel meto...
Piccione: “Faraone segretario regionale illegittimo”
Politica & retroscena

Piccione: “Faraone segretario regionale illegittimo”

"Ieri sera, giovedì 13 dicembre, il Presidente della Commissione Regionale per il Congresso, Fausto Raciti, ha illegittimamente comunicato l'elezione di Davide Faraone alla carica di segretario regionale del Partito democratico". A dirlo è Teresa Piccione, ormai candidata alla segreteria regionale del Pd in Sicilia, poi ritirata dalla competizione, ora semplice iscritta. "I componenti della commissione regionale per il congresso, Agata Teresi, Francesco Nuccio e Domenico Pirrone – contnua Piccione - hanno dichiarato che la proclamazione è illegittima, in quanto di competenza dell'Assemblea regionale del Partito democratico. I tre componenti hanno chiesto anche di verificare la sussistenza dei requisiti di candidabilità richiesti dallo Statuto, dal codice etico e dai regolamenti nazi...
Faraone nuovo segretario Pd Sicilia. Annullate le primarie
Politica & retroscena

Faraone nuovo segretario Pd Sicilia. Annullate le primarie

Davide Faraone è stato proclamato segretario del Pd in Sicilia. Lo ha stabilito la commissione regionale per il congresso. La commissione, presieduta da Fausto Raciti ha di fatto annullato le primarie, previste per domenica 16 dicembre. Faraone era rimasto l'unico candidato in corsa dopo il ritiro di Teresa Piccione, area Zingaretti, che aveva accusato la commissione nazionale di garanzia di avere stravolto le regole del partito stabilendo il rinvio dei congressi provinciali e di circolo a dopo le primarie.  Adesso la commissione dovrà stabilire come affrontare il tema delle liste con i candidati all'assemblea regionale dei democratici. 
Gentiloni: “Mi auguro per il Pd siciliano più unità e meno liti”
Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena

Gentiloni: “Mi auguro per il Pd siciliano più unità e meno liti”

"Non seguo da vicino le vicende del Pd siciliano ma mi auguro però più unità e meno liti interne". Paolo Gentiloni, alla presentazione del suo libro "La sfida impopulista" svoltasi alla Feltrinelli a Palermo.  L'ex premier non entra nel merito della sfida che si svolgerà domenica fra Teresa Piccione, in prima fila alla presentazione, e Davide Faraone, ma chiede al partito senso di responsabilità: "La sfida che ha davanti il Pd è importante non solo per il partito ma per la democrazia italiana perché lo stato di salute della più grande forza di opposizione è un valore per tutto il sistema paese". 
A Palermo 300 minori espulsi a causa del decreto Salvini
Notizie

A Palermo 300 minori espulsi a causa del decreto Salvini

In Sicilia il decreto “sicurezza” produrrà effetti devastanti. Lo denuncia Teresa Piccione, candidata alla segreteria regionale del Pd in Sicilia del prossimo 16 dicembre. "L’abolizione della protezione umanitaria avrà gravissime conseguenze - aggiunge -. Solo nella città di Palermo, alla fine di quest’anno, saranno espulsi da case famiglia e centri di accoglienza 300 minori che compiranno 18 anni. Mentre frequentano le nostre scuole o si curano nei nostri ospedali. Dove andranno? Lasciarli per strada, creare ancora degli invisibili, non solo è un atto disumano ma non aiuterà certo la sicurezza delle nostre città. Noi del Partito democratico crediamo che solo promuovendo l’inclusione sociale si costruisce il benessere dei cittadini e si garantisce la loro sicurezza".