Ma è normale che un giovane che fa domanda di tirocinio nel 2014 ha risposta due anni e mezzo dopo?

Dopo tre anni, riparte il Piano giovani in Sicilia, con 800 tironici al via.  E’ stata infatti riattivata la procedura per la seconda finestra del Piano Giovani destinata a 800 tirocinanti. Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale Bruno Marziano. Ottocento giovani di cui 79 hanno già rinunciato ad aderire mentre per 227 dei 721 rimanenti è […]

» Read more

Piano giovani in Sicilia: 800 candidati, 300 idonei. Sviluppo Italia, ultimatum ai dipendenti

Riparte il Piano giovani della Regione Sicilia per favorire l’occupazione degli under 35. Ma degli 800 candidati che due anni fa erano pronti a svolgere un tirocinio in azienda pagato 500 euro al mese per sei mesi, solo 300 sono stati ritenuti idonei. Gli altri hanno già trovato un lavoro, oppure l’azienda che doveva ospitarli è fallita, o semplicemente non […]

» Read more

Piano Giovani Sicilia, Marziano assicura: "Nessun euro distolto". Ma invece…

Piano Giovani Sicilia, «nessun euro distolto dal Piano giovani e nemmeno fondi utilizzati per pagare debiti della Regione: verrà attivata la priorità 3 “ForGio”, proprio del Piano giovani, destinata alla formazione». A dichiararlo è stato l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Bruno Marziano. La giunta regionale, su proposta dell’assessore Marziano, ha approvato una delibera con cui si autorizza l’utilizzo […]

» Read more

Sicilia, Piano giovani: resta in campo la Ett

Italia Lavoro ed Ett di Genova saranno coinvolte nel nuovo click day, la selezione per i tirocini del Piano Giovani che si dovrebbe svolgere entro questo mese. In realtà, il governatore Rosario Crocetta pensa a un «click week», una procedura che possa consentire ai giovani di registrarsi on line nell’arco di più giornate. Del resto l’azienda ligure ha un curriculum […]

» Read more

Sicilia, Piano giovani: la difesa di Rosario Crocetta

“Il fallimento del `click day’ è imputabile solo ed esclusivamente al software prodotto dalla E.T.T.”. Il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, è tornato con forza a rimarcare come il “flop” del Piano giovani, lo scorso 5 agosto, quando i sistemi telematici andarono in tilt sotto la mole di migliaia di accessi, abbia avuto unicamente una matrice “tecnica”, e non […]

» Read more