Palermo punta sul gay pride nazionale per risollevare l’economia

PALERMO – Puntare sul Gay pride per risollevare un po’ le sorti economiche e rilanciare l’immagine di Palermo. La manifestazione nazionale, che comincerà il 14 giugno e si chiuderà il 23, secondo le previsioni dovrebbe portare nel capoluogo siciliano almeno 100mila persone che parteciperanno a convegni, incontri culturali, spettacoli e happening. Un’occasione molto ghiotta per la gracile economia cittadina alle […]

Continue reading »