22 maggio 2024

1 thought on “Turismo in Sicilia in ripresa ma le tasse lo affondano

  1. Sarebbe auspicabile una ripresa del turismo come anche una rivisitazione delle tasse che gravano sul misero reddito d’impresa ( imu, ato…che anche se pagate non danno servizi come previsti) e che ci costringono il piu’ delle volte a smettere di sognare…su quei giovani che come me hanno deciso di rimanere nella splendida terra di Sicilia …
    Si io ancora ci spero…spero che la Sicilia e i nostri governanti lavorano per questo e che recuperano tutti gli anni persi in programmazione non rispondente alle reali esigenze settoriali e soprattutto che sappiano spendere bene le risorse che vengono assegnate indirizzandole su quelle potenzialità che solo un’ isola unica al mondo come quella nostra possiede
    Nella speranza che cio’ si avveri allontaneremo la disperazione nella consapevolezza che basta crederci … Ciò si può fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.