giovedì, aprile 22

Author: Carmelo Riccotti La Rocca

Ragusa, bimba autistica ustionata nel bagno di una scuola materna

Ragusa, bimba autistica ustionata nel bagno di una scuola materna

Cronaca
Una bimba con sindrome di autismo ustionata nel wc della scuola. È successo in una scuola materna di Ragusa il 20 febbraio scorso ed oggi, dopo che la piccola di sei anni ha subito due interventi al centro grandi ustionati del Cannizzaro di Catania, e un terzo lo subirà il prossimo giovedì, i genitori chiedono giustizia. Dopo essere stata accompagnata in bagno la bambina ha iniziato a piangere e urlare, rifiutandosi di essere rivestita. A quel punto, non riuscendo a calmarla, il personale dell’Istituto scolastico ha contattato i genitori dicendo, secondo quanto riportato nella denuncia, che l’alunna presentava dei lividi. Quando nel plesso è arrivato il papà, lo stesso ha subito accompagnato la piccola al Pronto soccorso dell’Ospedale di Ragusa dove le hanno riscontrato una ustione ch...
A Vittoria due aggressioni omofobe nel giro di 72 ore

A Vittoria due aggressioni omofobe nel giro di 72 ore

News Sicilia
Due aggressioni omofobe nel giro di 72 ore sono un campanello d’allarme preoccupante. E’ accaduto a Vittoria dove, a due giorni dall’aggressione subita dal 20enne Franco Tommasi, una delegazione dell’Associazione Arcigay ha subito un altro vile attacco figlio dell’ignoranza e dell’intolleranza. La delegazione, guidata dal presidente Igor Marco Garofalo, era appena uscita da un incontro con i commissari che guidano il comune per parlare della vile aggressione ai danni del 20enne. Giovanissimi, alcuni minorenni lo hanno picchiato per avere il suo cellulare ed hanno iniziato ad insultarlo con frasi omofobe: “frocio dammi il cellulare che devo fare una telefonata”. Nell’incontro avvenuto lunedì pomeriggio, prima dell’aggressione, con il Prefetto è stato stilato un protocollo...
Vittoria, ex sindaco Nicosia a giudizio per la gestione della discarica di Pozzo Bollente

Vittoria, ex sindaco Nicosia a giudizio per la gestione della discarica di Pozzo Bollente

Cronaca, Province siciliane
L’ex sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia è stato citato a giudizio, insieme a tre assessori e quattro dirigenti, per la gestione della discarica di Contrada Pozzo Bollente. A disporre la citazione dinnanzi al giudice monocratico presso il Tribunale di Ragusa, Elio Manenti, il Pubblico Ministero Gaetano Scollo. Nicosia, insieme ai tre assessori che hanno avuto la delega all’ecologia, Vincenzo Cilia, Filippo Cavallo e Paolo Nicastro e ai dirigenti, avrebbe omesso il monitoraggio e la messa in sicurezza della discarica di Vittoria, nel ragusano, sia nella fase di gestione operativa della stessa, sia per la fase del post-mortem. Una negligenza che, secondo l’accusa, avrebbe provocato l’inquinamento delle acque superficiali e sotterranee delle aree circostanti. Per Giuseppe Nicosia s...
Scicli, polemica sulla cittadinanza a Mimmo Lucano

Scicli, polemica sulla cittadinanza a Mimmo Lucano

Notizie, Province siciliane
Andrea Camilleri, Luca Zingaretti e Mimmo Lucano saranno nuovi cittadini onorari di Scicli, ma se per papà di Montalbano e per il protagonista della fiction tutti sono concordi, a far discutere è la scelta di proporre quale cittadino onorario il sindaco di Riace. A presentare la mozione è stata la consigliera di Scicli Bene Comune (movimento di sinistra), Resi Iurato, che ha sottolineato il valore del modello di accoglienza rappresentato dal primo cittadino calabrese finito nel vortice di una inchiesta giudiziaria, ma elogiato, soprattutto dai movimenti di sinistra, per le politiche attuate a favore dei migranti. La mozione è passata con il voto trasversale di sei consiglieri comunali tra maggioranza e opposizione accomunati dall’idea che assegnare un riconoscimento così importante a ...
Luigi Di Maio su Musumeci: “In 100 giorni solo scambi di poltrone e la sua segretaria nominata al Cas”

Luigi Di Maio su Musumeci: “In 100 giorni solo scambi di poltrone e la sua segretaria nominata al Cas”

Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena
"Questa è una Sicilia che è vittima e ostaggio delle ammucchiate del centrodestra e del centrosinistra. Noi lo avevamo detto che votare una coalizione di centrodestra con a capo Miccichè, e non Musumeci, significava far ripiombare la Sicilia nel caos. Un assessore dei rifiuti che si è dimesso dopo poche ore, un arresto di un deputato, il sistema dei rifiuti ancora in tilt, insomma, in cento giorni abbiamo sentito parlare solo di scambi di poltrone e della segretaria di Musumeci nominata a capo del consorzio autostrade siciliane". A Parlare così il candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ieri a Scicli in conclusione del suo tour #Rally per l'Italia. Il perchè sia stato scelto Scicli e non la città capoluogo, dove per altro c'è una giunta pentastellata, sventolata come una esp...
Operazione Exit Poll-  Il sindaco Moscato: “Vittoria non è città della Mafia

Operazione Exit Poll- Il sindaco Moscato: “Vittoria non è città della Mafia

Notizie dalla Sicilia
Il sindaco di Vittoria Giovanni Moscato non ci sta che si faccia di tutta l’erba un fascio: “Vittoria non è la città della mafia”. Moscato ha indetto una conferenza stampa al Comune per chiarire la posizione dopo che nella conferenza di ieri, tenuta dal Procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, è uscito anche il suo nome perché indagato per il reato di corruzione elettorale. Nei documenti relativi alle indagini si parla di sudditanza da parte di Moscato nei confronti dei fratelli Nicosia, Giuseppe e Fabio, il primo sindaco di Vittoria dal 2006 al 20016, l’altro attuale consigliere comunale. Moscato non ci sta ad essere inserito nel calderone perché la sua posizione, da punto di vista giudiziario, è di minor rilievo rispetto a chi è stato arrestato e si trova adesso ai domiciliari per il rea...

Caso Scicli, la Procura non si appella: Susino definitivamente assolto

News Sicilia, Province siciliane
La Procura non si è appellerà in secondo grado nei confronti dell'ex sindaco di Scicli, Franco Susino, assolto in primo grado dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. A poco più da una settimana dalla notizia della sentenza del Consiglio di Stato che ha dichiarato legittimo lo scioglimento per mafia della Vigata di Montalbano, arriva la notizia, confermata dal legale dell'ex sindaco, che il Processo Eco continuerà in appello, per tutti gli imputati, ma non per l'ex primo cittadino. La sentenza di primo grado, tra l'altro, era stata eloquente. Per il giudice, per quanto rigurda Susino, è stato inaudito arrivare perfino a processo. Con la notizia di oggi si chiude un capitolo amaro per Franco Susino, per Scicli invece resterà l'etichetta di città mafiosa.
Scambio di voto politico -mafioso: arrestati l’ex sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia e il fratello

Scambio di voto politico -mafioso: arrestati l’ex sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia e il fratello

Notizie dalla Sicilia
I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica etnea e in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, stanno eseguendo 6 arresti (ai domiciliari) per il reato di scambio elettorale politico-mafioso in relazione alle elezioni amministrative 2016 del comune di Vittoria (RG). Tra le persone arrestate anche l’ex Sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia e il fratello Fabio, attuale consigliere comunale di Vittoria (entrambi in quota PD) nonché Giombattista Puccio e Venerando Lauretta, entrambi già condannati per associazione mafiosa. Maggiori particolari saranno resi noti nelle prossime ore.
Che senso ha fare il sindaco oggi? Se lo chiede Enzo Giannone (Sindaco di Scicli e Consigliere ANCI)

Che senso ha fare il sindaco oggi? Se lo chiede Enzo Giannone (Sindaco di Scicli e Consigliere ANCI)

Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena, Province siciliane
Quella della conferenza stampa per la presentazione del bilancio 2017 è stata anche l'occasione per il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, unico della provincia di Ragusa ad essere eletto nel consiglio regionale dell'ANCI (a parte il sindaco di Ragusa che gli spetta di diritto), per aprire una riflessione sul ruolo dei sindaci e delle autonomie locali oggi. Giannone parla per se ma precisa che la sua posizione è anche quella di tutti i sindaci dell'Anci regionale, a prescindere dalle colorazioni politiche. Il sindaco di Scicli riflette sulla valenza del ruolo che riveste e si domanda quale sia oggi la causa della crisi della politica.Ecco il pensiero del Consigliere regionale ANCI (sindaco di Scicli) Enzo Giannone: "Per i comuni diventa sempre più difficile perché sostanzialmente si autogov...
Mafia- La “Stidda” tra ortofrutta ed estorsioni a Vittoria: 15 in manette (Video delle intercettazioni)

Mafia- La “Stidda” tra ortofrutta ed estorsioni a Vittoria: 15 in manette (Video delle intercettazioni)

Notizie dalla Sicilia
In una operazione congiunta, denominata Survivors,  la Polizia di Stato e il Comando Provinciale dei Carabinieri di Ragusa, su disposizione della DDA di Catania, hanno eseguito 15 ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata alle estorsioni e intestazione fittizia di beni nel territorio di Vittoria, nel ragusano. Oltre alle catture sono stati eseguiti perquisizioni e sequestri preventivi di un’azienda di imballaggi per prodotti ortofrutticoli e terreni agricoli adibiti per la coltivazione in serra. Le attività investigative hanno permesso di appurare l’esistenza di un sodalizio criminale riconducente alla “stidda” vittoriese, delineandone le più attuali modalità operative. Le indagini succedutesi negli anni, avevano consent...
Mafia – Colpo alla “Stidda” a Vittoria: sgominato Clan Ventura

Mafia – Colpo alla “Stidda” a Vittoria: sgominato Clan Ventura

News Sicilia
La Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri stanno operando da questa notte in territorio di Vittoria e Comiso (RG) per dare esecuzione alle catture degli appartenenti ad un’associazione di stampo mafioso riconducibile alla “stidda” vittoriese, su disposizione della Procura Distrettuale Antimafia di Catania. 102 gli operatori della Polizia di Stato impiegati per le catture. 58 della Squadra Mobile di Ragusa, 4 del Reparto Volo di Palermo, 16 delle Unità Cinofile di Catania e Palermo, 12 del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, 8 della Polizia Scientifica della Questura di Ragusa e 14 dei Commissariati di Vittoria e Comiso. Sessanta i Carabinieri impiegati per le catture. 44 del Comando Provinciale di Ragusa, 4 del Nucleo Elicotteri di Catania e 2 Nucleo Elicotteri di Nicolosi...

Scicli – Per il CGA lo scioglimento per mafia è stato legittimo

Notizie dalla Sicilia
È stata pubblicata lo scorso 11 settembre la sentenza, tra l'altro attesa da diverso tempo, del Consiglio di Stato che doveva pronunciarsi sul ricorso presentato da alcuni consiglieri comunali ed ex amministratori contro lo scioglimento del Comune di Scicli. Dopo la sentenza che ha assolto l'ex sindaco di Scicli, Franco Susino, con formula piena ed escluso per tutti gli altri indagati l'associazione di stampo mafioso, riconoscendo solo l'associazione a delinquere semplice, c'era molto entusiasmo su una possibile sentenza del CGA che potesse ribaltare la decisione del Ministero dell'Interno. Anche se l'attività democratica in città è ripresa a pieno titolo, dopo il commissariamento, per tanti, un accoglimento del ricorso, avrebbe sicuramente rappresentato una sorta di riscatto per la ...