Coaching online/le migliori opzioni per migliorare i voti a scuola

Lezioni e ripetizioni online sono parte della strategia che troviamo in questo articolo per migliorare il rendimento scolastico.

Le materie come matematica e inglese preoccupano spesso gli studenti, può capitare di avere degli alti e bassi a scuola e non è sempre facile crearsi un metodo di studio. Imparare l’inglese e le altre materie fa comunque parte del percorso scolastico ed è necessario ottenere almeno la sufficienza. Le attività extra-scolastiche occupano il loro tempo ed è giusto, così come le relazioni sociali indispensabili ai ragazzi per scoprirsi e maturare. 

Tuttavia, migliorare il rendimento scolastico può essere una questione decisiva per evitare di essere bocciati e quindi dover ripetere l’anno scolastico, o una scelta presa perché serve semplicemente una media più alta.

Qualunque sia il motivo che vi ha portato qui, sotto trovate dei consigli molto utili per migliorare i voti a scuola. Dalle ripetizioni di matematica online o di altre materie a creare un piano di studio, ecco la nostra lista di suggerimenti.

Cosa fare in classe

La prima regola da ricordare per migliorare il rendimento a scuola è stare attenti durante la spiegazione. Non è sempre facile perché non tutti i professori sono capaci oratori, ma è molto importante. Se non riuscite proprio a concentrarvi chiedete aiuto ai vostri compagni e prendete spunto dai loro appunti.

La seconda regola è proprio quella di prendere appunti e creare degli schemi con i concetti più importanti della lezione. Non è sempre tutto essenziale, ma i concetti chiave vengono quasi sempre riportati dall’insegnante durante la lezione in classe. Se così non fosse è vostro compito rileggere a casa e trovare i concetti più importanti per fare il riassunto della lezione. 

Cosa fare a casa 

Lo studio deve essere programmato in base ai compiti a casa e alle verifiche. È meglio evitare di studiare da zero un argomento per la verifica del giorno dopo. Piuttosto create un programma di studio sul diario o su un’agenda dove includete il giorno delle verifiche, la materia e l’argomento. 

Lo studio è anche collaborazione, quindi a casa potete decidere se studiare da soli oppure con un gruppo di compagni. Per imparare l’inglese, ad esempio, è utile studiare da soli la grammatica e fare esercizi di dialogo in gruppo. Quindi a voi la scelta di decidere quali materie studiare in gruppo e quali per conto vostro.  

Un’altro suggerimento è quello di usare al meglio le ore della giornata che reputate produttive. Non è necessario studiare tre ore al giorno, basta un’ora ma con costanza. In caso contrario rischiate di trovarvi una pila di compiti da fare e verifiche da sostenere senza aver mai toccato gli argomenti in questione. 

Anche a casa come a scuola è utile fare degli schemi riassuntivi della lezione o dell’argomento che avete appena studiato. In questo modo quando dovrete ripassare per la verifica sarà tutto più semplice. 

Il valore aggiunto delle lezioni online

Le lezioni di inglese online e di altre materie sono un’altra soluzione per migliorare il rendimento a scuola. Ci sono tantissime piattaforme che offrono diversi servizi per gli studenti con professionale qualificato. La didattica a distanza è diventata uno strumento di lavoro sempre più efficiente e oggi sono milioni in tutto il mondo gli studenti che decidono di affidarsi a tutor online con i quali creare un piano di studio soddisfacente e produttivo.