Presidenza Regione siciliana, M5S Giarrusso candidato: “Primarie interne ed esterne”

L’europarlamentare M5s Dino Giarrusso si candida alla presidenza della Regione siciliana.

Lo ha annunciato nel corso della trasmissione “L’aria che tira” su La7 .

Dino Giarrusso

“La crisi irreversibile del governo Musumeci e il suo fallimento sono sotto gli occhi di tutti – ha detto – Nei giorni scorsi ho ricevuto non centinaia ma migliaia di richieste, da parte di cittadini siciliani di ogni credo politico, di candidarmi alla presidenza della Regione per dare alla Sicilia un’autentica chance di cambiamento. Auspico naturalmente che ci siano primarie quanto più larghe possibili, auspico che si coinvolgano dapprima gli iscritti del Movimento per scegliere il nostro candidato, e poi tutti gli elettori di uno schieramento avverso alle destre per avere un candidato di coalizione condiviso ed una squadra di alto livello che possa davvero vincere e cambiare la politica isolana”. 

 Il Movimento Cinquestelle con una nota spiega: “si chiarisce che si tratta di un’iniziativa assolutamente personale non concordata con i vertici del Movimento. Non sono ancora decise le modalità delle candidature e qualsiasi anticipazione in questo senso risulta fuori luogo”. Alla nota Giarrusso replica: “E’ vero è una iniziativa personale ma lo erano anche altre e se l’iniziativa personale è concessa ad altri Di Paola e Sunseri lo posso fare anch’io”.

“Dobbiamo fare delle primarie interne e poi con gli altri. Mi auguro che così come abbiamo trovato il miglior candidato possibile per la presidenza del Movimento in Giuseppe Conte troviamo il miglior candidato possibile per la presidenza della Regione” ha spiegato poi Giarrusso in diretta Facebook: “Dobbiamo riaccendere la passione per la politica”.

Leave a Reply

%d bloggers like this: