Tag: Terra & Mare

Filiera del freddo: confronto tra esperti in Sicindustria Ragusa
News Sicilia

Filiera del freddo: confronto tra esperti in Sicindustria Ragusa

In Sicilia ogni anno viaggiano su strada 32 milioni di tonnellate di merce. Quasi un quinto di queste è costituto da prodotti agricoli o alimentari che, durante le fasi che vanno dalla produzione alla distribuzione e conservazione fino alla vendita, è soggetto a norme di tipo igienico-sanitario e al rispetto di particolari temperature (Accordo Atp). È di questo che si è parlato oggi, in Sicindustria Ragusa, in occasione del workshop “La filiera del freddo nell’autotrasporto: controlli a garanzia della sicurezza alimentare e stradale”, organizzato dall’associazione degli industriali in collaborazione con la Polizia di Stato (Comando provinciale Polizia Stradale). “Il settore degli alimenti – ha detto in apertura dei lavori il presidente di Sicindustria Ragusa, Leonardo Licitra – registr...
Sicilia, territori del Sud Est colpiti dal maltempo: quantificati i primi danni
Politica & retroscena

Sicilia, territori del Sud Est colpiti dal maltempo: quantificati i primi danni

Prosegue a ritmo serrato la visita dell’Assessore per l’Agricoltura, Edy Bandiera, nei territori del Sud Est della Sicilia, flagellati dal maltempo di queste ore, al fine di manifestare la piena vicinanza del Governo regionale ad agricoltori e pescatori  e di quantificare l’entità dei danni che riguardano entrambi gli ambiti, dal momento che sono stati registrati seri danneggiamenti anche alle imbarcazioni, nella fattispecie nella zona di Capo Passero, in provincia di Siracusa. In campo fin da subito anche gli ispettorati provinciali dell’agricoltura, per la perimetrazione delle aree colpite ed una prima stima dei danni in termini di percentuale lorda vendibile, attività questa propedeutica al riconoscimento, da parte del Ministero delle Politiche Agricole, dello stato di calamità. Da...
News Sicilia

Mipaaft stanzia 10 milioni per fondo nazionale filiera agrumicola

È stato approvato oggi in Conferenza Stato Regioni lo schema di decreto del Mipaaft, per l’avvio del Fondo nazionale agrumicolo che sbocca ben 10 milioni di euro. Una bella boccata d’ossigeno per le nostre imprese”. A darne notizia è il vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giancarlo Cancelleri che rilancia l’importanza per la Sicilia dello schema di decreto del Mipaaft, che di concerto con il Ministero dell’Economia, avvierà il Fondo nazionale agrumicolo con un ingente stanziamento. “Ringrazio la sottosegretaria Pesce - spiega Cancelleri - per aver dato seguito alle richieste degli attori della filiera che, specie per la Sicilia, costituisce un’ossatura assai importante e che più volte il Movimento 5 Stelle Siciliano ha proposto durante le nostre visite nelle varie a...
Glifosato in agricoltura, da M5S un tavolo nazionale di coordinamento
Politica & retroscena

Glifosato in agricoltura, da M5S un tavolo nazionale di coordinamento

Un tavolo tecnico di coordinamento nazionale sul glifosato e salubrità alimentare per discutere le azioni da mettere in atto in ambito agricolo e sanitario e di trasparenza alimentare. A proporlo sono i portavoce del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri (Ars) e Fabrizio Trentacoste (Senato della Repubblica) a margine dell’incontro con la segreteria tecnica del Ministero della Salute per discutere su glifosato e pratiche agricole insalubri.  “Dati scientifici e indagini universitarie - spiega Palmeri - mostrano sempre più spesso la presenza di sostanze chimiche residuali presenti in alcune derrate alimentari. Una sana alimentazione e un'agricoltura salubre sono concetti fondamentali e assolutamente legati e che meritano azioni importanti a livello parlamentare e di governo. Al ministero...
Fondi Ue, Sicilia promossa su spesa sociale, agricoltura e pesca
Lavoro, Politica & retroscena

Fondi Ue, Sicilia promossa su spesa sociale, agricoltura e pesca

Traguardo raggiunto e superato di oltre 21,3 milioni di euro. La Regione Siciliana è riuscita a passare l'esame con Bruxelles anche per le risorse comunitarie - assegnate all'Isola dall'Ue per il periodo 2014/2020 -  relative al Fondo sociale europeo (Fse), che si occupa di istruzione e formazione professionale. Il target di spesa fissato a fine 2018 era di 96,7 milioni di euro. Si partiva, a dicembre del 2017, da 32,9 milioni di euro. Il dato definitivo è più che positivo vista una certificazione finale di 118 milioni di euro (quindi con una spesa nell'anno appena trascorso di oltre 85 milioni di euro).Come è noto, anche sul Fesr, il Fondo europeo di sviluppo regionale - con il quale vengono finanziate infrastrutture e concessi aiuti alle imprese - il governo Musumeci è stato promosso...
Agricoltura, Sicilia ottiene deroga per coltivare grano duro biologico
Notizie siciliane

Agricoltura, Sicilia ottiene deroga per coltivare grano duro biologico

La Sicilia ha chiesto e ottenuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo una deroga al decreto che, di fatto, limitava la possibilità di coltivare grano duro biologico solo dopo l’avvicendarsi di almeno due cicli di colture principali di specie differenti, uno dei quali destinato a leguminosa. Il che, tradotto in parole semplici, avrebbe significato che gli agricoltori siciliani avrebbero prodotto grano duro sullo stesso appezzamento una sola volta in un triennio, con un’ indubbia penalizzazione economica. L’Assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, dopo avere ottenuto il parere favorevole del Ministero, ha pertanto prontamente emanato un decreto, supportato da adeguata documentazione tecnico scientifica redatta dai rappresentanti dei Dipart...
Notizie dalla Sicilia, Notizie siciliane

Pesca, stanziati oltre 11 milioni di euro

Oltre undici milioni di euro per i pescatori siciliani. Lo prevedono sette diversi bandi del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca 2014-2020, predisposti dal dipartimento della Pesca dell'assessorato regionale dell’Agricoltura, pubblicati in questi giorni sul sito web istituzionale. "Per tanto, per troppo tempo la pesca - evidenzia il governatore della Sicilia Nello Musumeci - è stata per la Regione la 'Cenerentola' delle attività produttive della Sicilia. Assurdo. Alle penalizzazioni dell'Unione europea si è quindi aggiunta l'indifferenza dei governi siciliani. È ora di invertire la rotta e far diventare l'attività ittica un settore trainante della nostra economia: più addetti, più rispetto per l'ambiente, più sfruttamento compatibile delle risorse del mare. Per questo abbiam...
Canoni irrigui, Pd: “Governo non ha sospeso le cartelle di pagamento”
Politica & retroscena

Canoni irrigui, Pd: “Governo non ha sospeso le cartelle di pagamento”

“La disattenzione di governo e maggioranza produrranno ancora una volta conseguenze disastrose sul comparto agricolo siciliano. La mancata sospensione delle cartelle di pagamento dei canoni irrigui chiesta dal Pd in occasione dell’approvazione di finanziaria prima, e di ddl collegato successivamente, graverà pesantemente su un settore già fortemente penalizzato”.  Lo dicono i parlamentari dem Anthony Barbagallo Giovanni Cafeo, Michele Catanzaro, Nello Dipasquale e Luisa Lantieri  a nome di tutto il gruppo  Pd all’Ars, a margine dell’audizione dell’assessore Edy Bandiera in Commissione Attività Produttive. "A tre mesi dall’approvazione di Finanziaria  e Collegato si è realizzato il quadro catastrofico che il PD aveva prospettato e tentato di scongiurare con la presentazione di un emendamen...
Agriturismi, previsto bando regionale da 25 milioni di euro
Notizie siciliane

Agriturismi, previsto bando regionale da 25 milioni di euro

Boccata d'ossigeno al comparto turistico dell'agricoltura siciliana in crescita negli ultimi anni e per incoraggiare i giovani a tornare nelle campagne mettendo a profitto la loro creatività. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci annuncia, con una nota stampa, la pubblicazione del ‘bando agriturismo’ che prevede un nuovo stanziamento di venticinque milioni di euro e un contributo del 45 per cento a fondo perduto per realizzare e migliorare agriturismi, strutture per attività ricreative, sportive, culturali, ristorazione, fattorie didattiche per attività rieducative e terapeutiche e vendita dei prodotti aziendali, compresa l’attivazione di servizi di e-commerce. Proprio per la molteplicità degli interventi consentiti, si tratta di una delle misure più attese del Programma ...
Musumeci incontra il ministro per le Politiche agricole Centinaio
Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena

Musumeci incontra il ministro per le Politiche agricole Centinaio

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato a Roma il ministro per le Politiche agricole, Gian Marco Centinaio. Nel corso del colloquio nella sede del ministero, che si è protratto per oltre un’ora e al quale erano presenti anche l’assessore all’Agricoltura, Edy Bandiera e il dirigente generale del dipartimento regionale, Carmelo Frittitta, oltre al capo di gabinetto del ministro Luigi Fiorentino, è stata fatta una lunga e articolata disanima delle difficoltà che stanno attraversando i vari settori. "C’è stata grande attenzione sulle problematiche che abbiamo evidenziato e che riguardano diversi settori e comparti agricoli dell’Isola - ha dichiarato il governatore -. Abbiamo trovato un interlocutore disponibile che prossimamente verrà in Sicilia per rendersi conto...
Agricoltura, 5 stelle incalzano l’assessore Bandiera: “Si scorra la misura 4.1”
Politica & retroscena

Agricoltura, 5 stelle incalzano l’assessore Bandiera: “Si scorra la misura 4.1”

“Sul PSR la Regione Siciliana colleziona pasticci dopo pasticci, mettendo praticamente sul lastrico gli imprenditori agricoli che avevano fatto investimenti alla luce della graduatoria che li vedeva beneficiari del contributo della misura 4.1. Oggi la Regione Siciliana, anziché operare allo scorrimento della graduatoria già esistente vorrebbe proporre un nuovo bando. Una scelta rischiosa che contestiamo fortemente, di concerto con le imprese e le associazioni di categoria”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle all’Ars Matteo Mangiacavallo insieme alla collega portavoce alla Camera dei Deputati Rosalba Cimino. Sulla questione misura 4.1 del PSR Sicilia, l’esponente Ars ha appena depositato una mozione ed una interrogazione che incalza l’assessore regionale all’agric...
Notizie siciliane

Agricoltura, pubblicato bando da 7,5 milioni per danni da virus degli agrumi

E' stato pubblicato sul sito del Dipartimento Agricoltura il bando della sotto misura 5.2 del PSR Sicilia 2014-2020, relativa al sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici. Il bando, molto atteso, ha per obiettivo il sostegno degli investimenti per il ripristino, in tutta la Regione, degli agrumeti danneggiati dal virus della Tristezza e dei fruttiferi affetti dal Colpo di fuoco batterico e dal virus Sharka; il bando prevede finanziamenti anche le avversità abiotiche. Complessivamente le risorse stanziate sono pari a 7.5 milioni di euro, di cui 7 milioni di euro sono destinati alle avversità precitate di natura biotica e mezzo milione per quelle abiotiche. Il co...
Agricoltura, aperto spiraglio sulla vicenda dei mancati pagamenti Agea
Notizie siciliane

Agricoltura, aperto spiraglio sulla vicenda dei mancati pagamenti Agea

A due mesi dalla richiesta ufficiale da parte della Cia-Agricoltori Italiani della costituzione di un tavolo tecnico si apre finalmente uno spiraglio sulla vicenda dei mancati pagamenti Agea. La Giunta regionale della Cia-Agricoltori italiani, riunitasi oggi a Palermo, ha approfondito le problematiche e le proposte di soluzione emerse dal tavolo tecnico sulle misure a superficie tenutosi nei giorni scorsi e nel quale l’assessore Edy Bandiera ed il dirigente generale Carmelo Frittitta hanno concretamente manifestato la disponibilità di trovare definitiva soluzione tecnica in merito al pagamento delle misure 11-12-13. La Cia-Agricoltori Italiani stigmatizzando che la situazione ormai è diventata esplosiva e che le aziende agricole non possono più aspettare dopo quattro anni di rimpallo ...