Tag: baccei

Sicilia, il pg della Corte dei conti: “Non approvare il rendiconto”
Notizie siciliane, Politica & retroscena

Sicilia, il pg della Corte dei conti: “Non approvare il rendiconto”

Non approvare il bilancio della Sicilia. È la richiesta avanzata dal procuratore generale della Corte dei Conti, Pino Zingale, che ha chiesto ai giudici contabili di negare il suo via libera il rendiconto generale per il 2016 della Regione siciliana perché presenterebbe delle irregolarità. Nel corso della seduta di parifica del rendiconto, il procuratore Zingale ha contestato la mancata istituzione di tre fondi: quello per il rischio di spese legali, quello a copertura di potenziali passività legate alle operazioni finanziarie fatte su prodotti derivati e quello su eventuali perdite degli organismi pubblicicontrollati dalla Regione. Inoltre, il procuratore ha chiesto alla Regione un elenco analitico dei residui attivi (crediti da incassare) e dei residui passivi (spese già deliberate ma...
Notizie dalla Sicilia

Servizi informatici alla Regione, stop a gara da 31 milioni

PALERMO. Stop al bando da 31,7 milioni di euro per l'affidamento della gestione dei servizi per la piattaforma informatica della Centrale unica di committenza della Regione. Il responsabile della centrale, l'avvocato Fabio Damiani, ha firmato un decreto con il quale sospende il bando che era stato inviato per la pubblicazione anche alla Gazzetta europea, "alla luce della corrispondenza intercorsa tra Sicilia e-Servizi e l'assessorato all'Economia che rendono necessaria un'attività di verifica della procedura". Uno stop che arriva al centro dello scontro fra il presidente della regione, Rosario Crocetta, e Alessandro Baccei, che guida l'assessorato all'Economia. Crocetta, come noto, vuole chiudere la Centrale unica e licenziare Baccei. L'assessore, da parte sua, con la commissione sta evit...
News Sicilia, Notizie siciliane, Politica & retroscena

La vicenda Consip travolge i rapporti Baccei – Crocetta

Comparso in alcune intercettazioni, ma non è indagato, nell’inchiesta Consip delle Procure di Roma e Napoli, Domenico Casalino, ceo di Techno Sky (gruppo Enav), da due mesi è consulente, a titolo gratuito, dell’assessore regionale all’Economia, Alessandro Baccei: una nomina sulla quale il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, avrebbe chiesto ufficialmente spiegazioni al suo assessore proprio alla luce dello scandalo Consip. Baccei contattato dall’Ansa dice: «Conosco Casalino da alcuni anni, quando gli ho parlato della carenza di professionalità all’interno della nostra Centrale unica di committenza, s'è offerto di darci una mano nell’individuazione merceologica non sanitaria. E’ una persona che ha molta esperienza, non capisco dove stia il problema». L’assessore aggiunge: «Ci dà qu...
News Sicilia, Notizie siciliane, Politica & retroscena

Sicilia, disabili: mistero sul numero. Ed è guerra Crocetta – Baccei sui fondi

Mentre in molti sollevano dubbi sull'effettivo numero dei disabili in Sicilia, si apre un nuovo fronte polemico tra il Presidente della Regione Siciliana Crocetta e l'assessore all'Economia Baccei. Un’istruttoria avviata dal dipartimento Famiglia della Regione siciliana per analizzare quelle che vengono considerate delle anomalie sospette nel numero di disabili gravi. È quanto ha disposto il governatore siciliano Rosario Crocetta, proprio in un momento in cui il tema è di scottante attualità a causa dei disservizi, delle polemiche e delle proteste portate avanti in questi giorni. “Si tratta di dati che dobbiamo verificare e abbiamo già dato mandato alle Asp di farlo – afferma Crocetta – Se dovessimo accertare numeri gonfiati è chiaro che chiederemo il conto a chi ce li ha forniti. Al momen...
News Sicilia, Notizie siciliane

La Giunta Crocetta ha approvato la manovra. Da martedì sarà all'Ars

La giunta regionale ha approvato la manovra che entro martedì sarà inviata all’Ars. Lo rendono noto il governatore della Sicilia Rosario Crocetta e l’assessore regionale all’Economia Alessandro Baccei. «La manovra conta di 15 articoli - aggiunge Crocetta - è una misura essenziale che destina risorse in via prioritaria a enti locali, lavoratori, precari e a tutti gli enti finanziati dalla Regione mettendoli in sicurezza per l’intero anno senza soluzione di continuità per evitare che si verifichino situazioni del passato approvando bilanci provvisori che hanno creato disparità tra i lavoratori». «Rassicuriamo tutti - prosegue - sono previste risorse per la continuità del lavoro dai consorzi di bonifica agli enti teatrali». «Si tratta di una legge di bilancio - sottolinea Crocetta - che conti...
News Sicilia, Notizie siciliane, Politica & retroscena

E adesso bisogna salvare i precari siciliani. A rischio in 15mila

E adesso bisogna salvare i precari siciliani. Come ogni anno, si dirà. Vero, ma quest'anno la norma salva - precari doveva essere inserita nella finanziaria del governo Renzi. Il governo è caduto, la finanziaria è passata senza fiducia, e non c'è stato tempo di inserire la norma con il finanziamento promesso da Roma. E adesso che fare? "Il governo è già al lavoro per risolvere il problema drammatico delle migliaia di precari siciliani, inclusi gli Aso, i formatori, gli sportellisti e le categorie a rischio di perdere il posto di lavoro". Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. «Per effetto della crisi di governo non è stato possibile emendare al Senato la legge di bilancio dello Stato, che consentiva la proroga e conseguentemente autorizzava la Regione ...
News Sicilia, Notizie siciliane

Regione, Baccei prepara la nuova Finanziaria. Ecco cosa prevede

L'assessore all'economia della Regione Siciliana Alessandro Baccei lavora per preparare la nuova manovra finanziaria, che arriverà in Giunta la settimana prossima e poi all'Ars. Secondo le indiscrezioni riportate dal Giornale di Sicilia è previsto un budget di spesa di 200 miloini di euro.  La fetta più grossa andrà alle ex Province, 30 milioni. Poco meno alla formazione professionale, 25 milioni. E poi ci saranno 5 milioni per i forestali, 10 per i dipendenti dell’Irsap, una ventina per il trasporto pubblico locale. La bozza è stata già presentata ai capigruppo della maggioranza, e non ci sono state tensioni, perché dopo l'accordo con lo Stato, che garantisce alla Regione un miliardo e 600 milioni di euro di entrate, la Giunta Crocetta può anche allargare, seppur di pochissimo, la corda d...
News Sicilia, Notizie siciliane, Politica & retroscena

Accordo "truffa" Stato – Regione Siciliana, grillini all'attacco di Crocetta e Baccei

“Nessun parere è stato richiesto all’Ufficio legale della Regione, una truffa vergognosa quella portata avanti nel silenzio più assoluto dall’accoppiata Crocetta & Baccei. L’accordo Stato-Regione, col quale la nostra Regione rinuncia a 7 miliardi di euro l’anno per un’elemosina da 500 milioni di euro (che tra l’altro dovranno essere restituiti con nuovi tagli di bilancio), denota la nullità assoluta di questo governo”. Lo dice il deputato del Movimento 5 Stelle Sergio Tancredi che aveva pure richiesto per ieri la convocazione del dirigente generale dell’Ufficio legale e legislativo della Regione Siciliana Romeo Palma, in commissione Bilancio all’Ars, per comprendere se questo governo avesse richiesto il loro parere sulle refluenze giuridiche e statutarie di questi accordi, prima di sot...
Baccei: "Ecco i 500 milioni da Roma per la Sicilia". I grillini: "Scippati sette miliardi"
News Sicilia, Notizie siciliane

Baccei: "Ecco i 500 milioni da Roma per la Sicilia". I grillini: "Scippati sette miliardi"

Mentre ci sono per le strade in Sicilia  4  mila tonnellate di rifiuti non raccolti, nei palazzi della politica si discute sempre sullo stato di salute dei conti dell'Isola, che per il governo regionale è ottimo. L' assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei ha annunciato l'arrivo dei famosi 500 milioni da Roma, frutto dell'accordo sulla gestione dell'entrate: "Così come era stato da sempre indicato, nel rispetto della tempistica prefissata", con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge sulle variazioni di bilancio che hanno recepito l'intesa con Roma, scrive Baccei, sono stati resi "immediatamente disponibili i 500 milioni di euro bloccati sul bilancio regionale". "Contrariamente a chi, prima vota contro la legge e poi, pretestuosamente, protesta per l’immediata pubblic...
News Sicilia, Notizie siciliane

Sicilia, il nodo dei precari e le soluzioni di Crocetta e Baccei dopo l'accordo con Roma

 "Grazie all'accordo chiuso con lo Stato, che porterà un miliardo e 685 milioni all' anno nelle casse regionali, siamo in grado di affrontare problemi vecchi in modo serio. Possiamo finanziare progetti che ristrutturano settori importanti: penso alla formazione professionale, all' agenzia per i precari, alle ex Province. Sono tutti problemi che affronteremo in una manovra di assestamento di bilancio che proporremo all' Ars fra la fine dell' estate e settembre". Lo dice l'assessore regionale all'economia, Alessandro Baccei. in un'intervista al Giornale di Sicilia. Quella dei precari resta l'emergenza più storica. Sono stati circa 8 mila i lavoratori precari che giovedì si sono recati a Palermo insieme a 100 Sindaci dei Comuni siciliani per protestare contro la Regione e il Presidente Rosari...
News Sicilia, Notizie siciliane, Politica & retroscena

Sicilia, accordo finanziario Stato – Regione: Micciché all'attacco di Crocetta

Conferenza stampa, questa mattina,  di Gianfranco Miccichè e di Forza Italia per fare il punto dell'opposizione sulle recenti manovre finanziarie del governo regionale. «Crocetta? Tra le cose peggiori date dalla mafia al popolo siciliano». La frase è del commissario di Forza Italia  Miccichè, che ha parlato nel corso della conferenza stampa, attaccando il presidente della Regione per l'accordo finanziario firmato a Roma sul trasferimento dei famosi 500 milioni di euro. L'esponente di centrodestra ha commentato l'atteggiamento di Crocetta, che addebiterebbe con eccessiva facilità alla mafia ogni problema che si verifica in Sicilia, ribaltando i piani. «Ogni giorno ci tocca sentire Crocetta che grida alla mafia se ci sono incendi, se erutta l'Etna, ma la vera colpa della mafia è di averci da...
News Sicilia, Notizie siciliane

Sicilia, Crocetta promette: "Adesso con i soldi dello Stato welfare e investimenti"

Vale per la Sicilia un miliardo e 685 milioni l'anno l'accordo con lo Stato al quale  ha dato il via libera definitivo il Consiglio dei ministri. Lo ha detto l'assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei intervenendo alla conferenza stampa a Palazzo d'Orleans, assieme al presidente della Regione Rosario Crocetta che parlano di risanamento, di spinta agli investimenti e alle riforme, e di sostegno al welfare con misure come il reddito di inclusione. "L'importo complessivo, come gia' definito nel documento di programmazione e nell'ultima legge di stabilita' regionale, e' di un miliardo e 685 milioni l'anno. Negli anni verranno dati in maniera diversa". Quest'anno sono stati trasferiti 900 milioni previsti nella legge di stabilita' nazionale, adesso ulteriori 500 milioni, mentre altri ...
News Sicilia, Notizie siciliane

Sicilia, arrivano finalmente da Roma i 500 milioni di euro promessi

Il consiglio dei ministri, dopo mesi di attese e di rinvii, ha finalmente approvato il decreto legge sugli enti locali che comprende anche anche i 500 milioni destinati alla Regione siciliana. Decreto legge che è immediatamente esecutivo e che consentirà alla Regione di siciliana di avere disponibili i 500 milioni di euro che consentiranno di scongelare  la spesa di pari importo che comprende il rinnovo dei contratti dei precari degli enti locali, dei forestali e i trasferimenti ai comuni. A dare notizia dell’approvazione del decreto legge che comprendere i 500 milioni a favore della Sicilia è stato il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, con l’hastag, “#DettoFatto Cdm approva dl enti locali. Risorse certe alla #Sicilia per programmazione seria e uscire da precariato e emergenze...