Direzione investigativa antimafia

Direzione investigativa antimafia studia misura più leggera delle interdittive

Direzione investigativa antimafia

La Direzione investigativa antimafia (Dia) ha una proposta, al vaglio degli uffici legislativi, che potrebbe presto finire sul tavolo del governo: differenziare gli strumenti ed evitare l’utilizzo delle interdittive antimafia quando nei confronti di un’impresa vi è il “solo” sospetto che sia permeabile alla mafia e procedere con uno strumento più leggero, un controllo che segua l’appalto passo dopo passo senza estromettere l’imprenditore. “Quando la […]

Continue reading »

Mafia: lavoro più semplice per la Dia grazie alla grafometrica

Migliorare l’efficienza della gestione documentale, l’accesso alle informazioni e la sicurezza nella condivisione dei dati. Sono gli obiettivi del progetto avviato dalla Direzione investigativa antimafia grazie ai prodotti Microsoft e in particolare .Net Framework ed Sql Server. Il progetto, avviato tre anni fa e sviluppato attraverso un’implementazione graduale, ha permesso alla Dia di ottimizzare la gestione dei processi di formazione, […]

Continue reading »