Capitale Cultura, alleanza strategica tra Agrigento, Val di Noto e Taormina

Taormina Agrigento

Intesa con i Comuni del Val di Noto e Taormina sulla candidatura di Agrigento 2020 a Capitale italiana della Cultura. La bellezza di arte, architettura, natura, paesaggio, contraddistinta dai riconoscimenti Unesco,  fa quadrato attorno al programma della città della Valle dei Templi. A stringere l’alleanza strategica con il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, i sindaci di Taormina, Eligio Giardina, e […]

Continue reading »

I "Cambiamenti" di Faraone. Parola d'ordine: "Rottamazione"

Il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone è protagonista in questi due giorni a Palermo di  ‘Cambiamenti’, la Leopolda sicula giunta alla sua seconda edizione che si tiene nell’ex fabbriche Sandron,: “In Sicilia dobbiamo elevare l’elemento della rottamazione all’ennesima potenza, serve un percorso più radicale rispetto a quello attuato nel Paese”. . “Vogliamo fare emergere in questi   giorni la Sicilia che funziona, a […]

Continue reading »

Denunciò Helg per la tangente, la Gesap nega la proroga a Santi Palazzolo

E’ polemica sul caso di Santi Palazzolo, il pasticcere che denunciò l’ex presidente della Camera di Commercio di Palermo Roberto Helg, facendolo arrestare mentre intascava la mazzetta pretesa per fargli prorogare l’affitto del locale che il commerciante gestisce all’aeroporto. La società non gli ha prorogato l’affitto e intende fare la gara, ma il sottosegretario Davide Faraone la invita a ripensarci. […]

Continue reading »

Helg: "La tangente? L’ho fatto per soldi. Guadagno otto mila euro al mese, non mi bastano…

All’inizio aveva negato tutto. “La carpetta con trenta mila euro? Credevo fosse un vassoio di dolci…“, “L’assegno? L’ho messo in tasca perchè mi sembrava fosse un bigliettino”. Poi aveva ascoltato la registrazione della sua voce mentre prendeva la mazzetta, ed era crollato. E’ stato interrogato dai giudici Roberto Helg, 79 anni,  il presidente di Confcommercio e della Camera di Commercio […]

Continue reading »

Caso Helg, parla il pasticciere Palazzolo: "Mai avuto dubbi sulla denuncia. Che senso di libertà…"

“Santi Palazzolo, la sua famiglia e il suo staff plaudono al lavoro svolto da magistratura e Arma dei carabinieri nell’esercizio del loro impegno per la tutela della legalita’. Ringraziano di cuore tutte le persone che hanno espresso solidarietà; le associazioni e le istituzioni che hanno mostrato apprezzamento”. E’ quanto si legge in una nota dell’ufficio comunicazione della pasticceria Palazzolo, in […]

Continue reading »

Chi è Palazzolo, il pasticciere che ha messo nei guai Helg

Una pasticceria familiare aperta quasi 100 anni fa (nel 1920 era un laboratorio di dolci siciliani) che oggi è un’azienda dolciaria nota nel mondo gestita dal cinquantenne Santi Palazzolo. Proprio a lui il vicepresidente della società di gestione dell’aeroporto Gesap Roberto Helg ha chiesto la mazzetta da 100 mila euro per consentire al pasticcere di continuare ad avere lo show […]

Continue reading »