Tag: Sea

News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Favignana, Sea ha presentato il suo progetto per una centrale "green"

Dopo le polemiche, Sea Favignana cerca di recuperare terreno e si converte al "green". Fotovoltaico diffuso, mobilità sostenibile, trasferimento della centrale di produzione elettrica con una nuova centrale ibrida ad alta efficienza, illuminazione a LED, smart grid e sportello energia sono gli ingredienti della nuova strategia energetica di Sea Favignana: “Favignana Emissioni Zero”. Nel week-end del 17 e 18 settembre l’azienda elettrica dell’isola - assieme ai partner del progetto: ABB, Gewiss e Mercedes-Benz –ha presentato Favignana Emissioni Zero che, dice una nota "guiderà l’isola verso un processo di sostenibilità e diventare così un modello per tutte le isole". C'è da fidarsi? Il progetto è stato realizzato con il supporto di The Green Consulting Group.

“Crediamo che la transizione e...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Favignana, marcia indietro della Sea. Adesso si lavora per una centrale elettrica "green"

Marcia indietro della Sea a Favignana. La Società elettrica di Favignana voleva costruire una nuova centrale a gasolio, ma dopo le proteste dei cittadini ha dovuto cambiare il progetto. Adesso la Sea presenta un nuovo progetto che  prevede la realizzazione di una nuova centrale ad alta efficienza energetica e a minor impatto ambientale in sostituzione di quella attuale. Il tetto dell’edificio della centrale sarà interamente ricoperto da pannelli fotovoltaici che consentiranno di produrre circa 700 MWh/anno di energia elettrica risparmiando emissioni di CO2 in atmosfera per oltre 500 tonnellate e alimentare le nuove colonnine previste per la ricarica dei veicoli elettrici. In particolare nell’isola sono molto diffuse le bicilette elettriche (oltre 300) grazie anche a un incentivo del Comune...
News Sicilia, Notizie, Province siciliane

Favignana, non si farà più la centrale elettrica a gasolio

La Sea, l'azienda elettrica di Favignana, ha deciso di rinunciare alla centrale elettrica che doveva sorgere in una zona di interesse paesaggistico dell'isola. Il caso lo aveva raccontato il Mattino di Sicilia. Domani si sarebbe dovuto tenere il consiglio comunale per discutere la vicenda, ma la Sea ha fatto un passo indietro e ha scritto al Comune. Il progetto prevedeva a Favignana in un'area di circa due ettari, a 350 metri dal mare di Cala Azzurra e a 500 da quello del Bue Marino, la realizzazione di una mega centrale elettrica da 25 megawatt con capannoni industriali in cemento armato, silos, serbatoi, strade, sala macchine a due piani con sette generatori a gasolio e tre fumaioli da 15 metri ciascuno. La Società che produce energia elettrica per l'intera isola di Favignana si è adesso...