Tag: treni

Ferrovie, sarà rinnovata la rete nel Trapanese
News Sicilia

Ferrovie, sarà rinnovata la rete nel Trapanese

Prendono corpo su ben 75 chilometri di binari gli interventi di miglioramento infrastrutturale da quasi 58 milioni di euro che Rfi, grazie ai fondi della Regione Siciliana, realizzerà nel Trapanese entro il 2020. Le opere di aggiornamento dei requisiti prestazionali e upgrading tecnologico degli armamenti si concentrano sulle tratte ferroviarie Alcamo-Gallitello (interrotta dal 2013) eTrapani-Campobello di Mazara. "In provincia di Trapani - dichiara l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - abbiamo trovato un sistema ferroviario all'anno zero. Emblematica in senso negativo la vicenda della via Milo, chiusa per frana da anni con la paradossale conseguenza di dover passare da Castelvetrano per raggiungere Trapani da P...
Riapre la linea ferroviaria Caltagirone-Catania
Province siciliane

Riapre la linea ferroviaria Caltagirone-Catania

Ritornano i treni sulla linea Caltagirone-Catania. Il servizio, sospeso da due anni, verrà ripristinato per l'utenza a partire da lunedì 18 febbraio.  Domani, sabato 16 febbraio alle ore 11, si terrà una cerimonia di riconsegna della tratta ai cittadini. Saranno presenti il presidente della Regione, Nello Musumeci, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, l’amministratore delegato di RFI Maurizio Gentile, gli amministratori del Calatino e le autorità militari e religiose. L’appuntamento con i giornalisti è fissato per le ore 11 alla stazione ferroviaria di Caltagirone. In seguito si terrà una corsa inaugurale del treno, aperta alla stampa, con destinazione finale Catania.
Notizie

Nasce in Sicilia l’Osservatorio sull’andamento del servizio ferroviario

Si insedierà il prossimo giovedì 13 dicembre l'Osservatorio sull'andamento del servizio ferroviario prestato da Trenitalia in Sicilia. Il tavolo, istituito e presieduto dall'assessore regione alle Infrastrutture Marco Falcone, è previsto dall'articolo 18 del contratto di servizio con la Regione Siciliana e comprende i vertici di Trenitalia, funzionari del Dipartimento regionale Trasporti e i rappresentanti delle associazioni dei consumatori, dei passeggeri e delle persone a mobilità ridotta e con disabilità. "Dopo anni vede finalmente la luce un organismo che terremo in grande considerazione - spiega l'assessore Falcone - nell'ottica di dare costante ascolto alle istanze dei territorio, obiettivo primario e prassi quotidiana del Governo ...
Treni: ritardi a raffica sulla Catania-Messina
Cronaca

Treni: ritardi a raffica sulla Catania-Messina

Ritardi imprecisati sulla Catania-Messina per diversi incendi lungo l’asse ferroviario Catania-Messina. Se qualche giorno fa si parlava di binari roventi tra Catania e Palermo per le alte temperature, oggi parliamo di binari in “fiamme” sulla Catania - Messina per degli incendi all'interno dell'area recintata del sedime ferroviario a Fiumefreddo di Sicilia, Alcantara ed in altre località verso le 11.00/1200 circa. Disagi e disservizi assicurati, ritardi imprecisati, annunci in stazione in lingua italiana con o sbigottimento di alcuni stranieri. La storia si ripete ogni estate. La questione è capire se gli incendi divampano dall'interno del sedime ferroviario per i mancati interventi di pulitura del gestore dell'infrastruttura o se provengono dai terreni limitrofi alla recinzione del sed...
Ferrovie in Sicilia, Musumeci: “Siciliani pagano un gap infrastrutturale”
Notizie, Province siciliane

Ferrovie in Sicilia, Musumeci: “Siciliani pagano un gap infrastrutturale”

Lo stato dell’arte sui principali investimenti infrastrutturali ferroviari in corso in Sicilia sono stati al centro di un incontro che si è tenuto stamane a Palermo, a Palazzo d’Orleans, tra il presidente della Regione, Nello Musumeci, e una delegazione di Rete ferroviaria italiana, guidata dall’amministratore delegato, Maurizio Gentile. Presenti anche l’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, e il dirigente generale del dipartimento, Fulvio Bellomo. La riunione odierna segue quelle che in precedenza il governo ha già tenuto, sempre sul tema della mobilità, con i vertici di Trenitalia e dell’Anas. “Da troppo tempo - ha evidenziato il governatore durante la riunione - la Sicilia e i suoi abitanti pagano un gap infrastrutturale rispetto al resto d’Italia. E’ giunto il momento di camb...
News Sicilia, Notizie

Treni, in Sicilia le peggiori linee ferroviarie d'Italia

L'alta velocità ferroviaria cresce mentre i treni per i tre milioni di pendolari diminuiscono, le tariffe aumentano e i servizi sono di scarsa qualità. Il divario si perpetua. Maglia nera del servizio di intercity e regionale va anche quest'anno alla linea Roma-Ostia Lido, seguita dalla Circumvesuviana mentre al terzo posto si piazza la Reggio Calabria-Taranto. È la prima analisi del trasporto ferroviario pendolare in Italia stilata come ogni anno, all'entrata in vigore dell'orario invernale, da Legambiente che lancia la campagna Pendolaria 2016 e la lista delle 10 peggiori linee, in attesa dell'analisi dei finanziamenti e dei processi organizzativi che verranno presentati a gennaio 2017. Sull'alta velocità l'offerta per la Roma-Milano è cresciuta del 276% dal 2007 mentre sono diminuiti i...
News Sicilia, Notizie

Treni Palermo – Catania, solo il 7% è in orario

A circa otto mesi di distanza dal cedimento del viadotto Himera sull’autostrada A19, e dall’incentivazione del servizio ferroviario sulla Catania-Palermo, il comitato dei pendolari siciliani ha reso pubblici  i dati del monitoraggio effettuato dal 3 maggio al 31 Dicembre. Questi i risultati: GIORNI MONITORAGGIO          187 TRENI MONITORATI                 2375 TRENI IN ANTICIPO                 115 (4,5%) TRENI IN ORARIO                   67 (2,5%) TRENI SOPPRESSI                  28 (1%) RITARDO DA 0 A 5                 790 (33%) RITARDO DA 6 A 10               458 (19%) RITARDO DA 11 A 20             477 (19%) RITARDO OLTRE 20               456 (19%) RITARDO OLTRE 60               46 (2,0%) KM/TRENO SOPPRESSI         3888 MINUTI RITARDO                 30902 ORE RITARDO     ...
News Sicilia, Notizie

Treni in Sicilia, firmato il contratto di servizio tra Regione e Trenitalia

Treni in Sicilia, firmato il primo contratto di servizio tra Regione e Trenitalia. Il documento, siglato dal direttore del Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti della Regione Siciliana, Fulvio Bellomo e, per Trenitalia, dal direttore della Divisione Passeggeri Regionale, Orazio Iacono, avrà durata biennale per un valore complessivo di 223 milioni ed è propedeutico al contratto decennale 2017-2026. Il contratto è imperniato su principi di sviluppo dei servizi ferroviari destinati ai pendolari in una logica europea: interscambio nelle aree urbane, frequenza nelle aree suburbane e velocità per i servizi extraurbani,  incremento e innalzamento degli standard qualitativi del servizio con obiettivi definiti e, infine,  un piano che consenta di  riqualificare i collegamenti miglioran...
News Sicilia, Notizie

Treni in Sicilia, aumento del 7,7% delle tariffe

Treni in Sicilia, aumento delle tariffe. Sotto l’albero di natale la Regione Siciliana ha messo un bel pacco regalo per i circa 60 mila pendolari siciliani, un aumento delle tariffe del 7,7 per cento su biglietti ed abbonamenti ferroviari. "Non c’è male - commenta Giosuè Malaponti del Comitato dei pendolari siciliani -  in questo periodo di crisi un aumento di 5/6 euro comportano una spesa di circa 70/80 euro annuali nelle famiglie siciliane ma per la Regione anticipare di un anno non è un problema, tra l’altro sono soldi che intascherà solo Trenitalia e con un anno di anticipo". Nell’intesa sottoscritta il 25 giugno 2015 per la Regione Siciliana, dall’assessore ai trasporti, pro tempore Pizzo, e per Trenitalia, dal responsabile della Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia Iacona, ...
News Sicilia, Notizie

Trasporti in Sicilia: c'è la bretella sulla A19, e i treni tornano a pieno regime

Boccata d'ossigeno per i trasporti in Sicilia. Ieri infatti è stata aperta la bretella sulla A19 Palermo - Catania, che permette di mitigare i danni della chiusura del viadotto Hymera. E Trenitalia ha comunicato la piena operatività dei collegamenti Palermo - Catania, dopo i disagi delle ultime settimane a causa del maltempo. Sono a pieno regime i 14 treni che collegano Palermo con Catania in 2 ore e 47 minuti. Lo comunica Trenitalia in una nota. Un mese dopo i disagi causati dal maltempo, “i siciliani possono di nuovo contare su un servizio ferroviario efficace, rapido, confortevole e conveniente”.  Ad un mese esatto dallo sviamento del treno tra Marcatobianco e Villafiorito e dopo circa 14 giorni di ritardi preventivamente annunciati da Trenitalia sino a 30 minuti e pesantemente non risp...
News Sicilia, Notizie, Storie & reportage

I treni in Sicilia, tra disagi e ritardi

“ I treni in Sicilia ”, è il tema che dovremmo far svolgere a chi il trasporto ferroviario nella Regione più grande d’Italia dovrebbe garantirlo: Trenitalia in testa ma anche i rappresentanti politici della Regione e del Governo Nazionale, visto che il nodo trasporti, è una delle tante questioni mai risolte dell’isola. Solo così potremmo avere una risposta immediata sul suo stato di salute. Vorremmo sapere cosa ne pensano realmente, e senza filtro, Renzi,Crocetta e i vertici dell’azienda ferroviaria; perchè se da un lato è l’impresa che dovrebbe sviluppare la rete e mantenere un servizio ferroviario efficiente e moderno, dall’altro sono i responsabili della politica locale e nazionale che hanno il compito di promuoverlo, e sul quale hanno il dovere di vigilare. I cittadini di questa Region...