Ballo delle debuttanti: alla Caserma Cascino 12 coppie di dame e cavalieri protagoniste del “Valzer delle lance”

Dodici giovani ragazze in abiti da cerimonia, accompagnate dai loro cavalieri – giovani ufficiali e sottufficiali dell’Esercito, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza in uniforme da gala, – hanno dato vita al Ballo delle Debuttanti, “Valzer delle Lance”, ufficializzando così il loro ingresso in società sulle note del valzer.

Una serata magica e speciale, in collaborazione con l’Associazione Nazionale del Fante, che si è svolta nei saloni del Circolo Ufficiali della Caserma “Gen. Cascino”, sede del Reggimento “Lancieri di Aosta” (6°).

Le 12 coppie si sono esibite in valzer e quadriglie figurative tra gli applausi degli ospiti intervenuti e gli sguardi compiaciuti di familiari e parenti in una location – il salone delle feste del Circolo dei “Lancieri di Aosta” – resa ancora più prestigiosa dalle decorazioni messe a disposizione dalla Fondazione Taormina Arte e realizzate dagli stessi architetti che hanno allestito “in oro” le facciate di palazzo Gangi a Palermo in occasione dello scorso Sicilia Jazz Festival.

Un evento, il Ballo delle Debuttanti, che mancava a Palermo da oltre vent’anni e che ha visto la partecipazione tra gli ospiti del comandante militare del presidio della Sicilia, generale Maurizio Scardino, dei vertici provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, di rappresentanti delle istituzioni regionali e locali, personaggi dello sport e del mondo dello spettacolo.

Prima del ballo si è svolto anche un concerto vocale del Dipartimento di Canto e Teatro Musicale del Conservatorio “Scarlatti” di Palermo e per finire un elegante vin d’honneur allestito dagli studenti dell’Istituto alberghiero “Piazza” di Palermo.