Gela, Ministero dell’Ambiente approva aggiornamento progetto “Green refinery”

Condividi

“Con parere positivo da parte della Regione siciliana, è stata approvata dal ministero dell’Ambiente l’istruttoria congiunta Via-Aia per l’aggiornamento del progetto “Green refinery” che prevederà la realizzazione di un nuovo impianto di Steam Reforming in grado di produrre 40.000 Nm3/h di idrogeno da utilizzare per le unità dinisomerizzazione e di deossigenazione”.

Lo rende noto il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta.

Il progetto nel suo complesso, spiega, “avrà delle ricadute positive in termini ambientali, considerando che, per esempio, si avranno riduzioni delle quantità di inquinanti di circa l’80%”.

Leggi anche:

Raffineria Eni di Gela, Femca Cisl: “Crocetta si dia una mossa per sostenere riconversione”

Leggi anche:  Un protocollo tra il Ministero dell'Ambiente e le Aree Marine Protette siciliane
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2017/04/gela-raffinerie.jpg

0 thoughts on “Gela, Ministero dell’Ambiente approva aggiornamento progetto “Green refinery””

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *