Oggi è la giornata mondiale dei legumi, eco-alleati dell’uomo

Si celebra oggi a 10 febbraio la Giornata mondiale dei legumi, alleati indispensabili nella lotta contro la povertà e a favore della sicurezza alimentare, della salute e della sostenibilità. A promuoverla dal 2019 è la Fao per sensibilizzare l’opinione pubblica a conoscere e consumare un ingrediente fondamentale nella dieta, ottima fonte di proteine e micronutrienti.

Tema di questa edizione, infatti, è ‘Ama i legumi – per un’alimentazione sana e un pianeta sano’, con due eventi in programma il 10 febbraio a Roma e il 12 febbraio a New York con diversi interventi dal vivo e videomessaggi.

Molte le cose da sapere sul perché è bene consumare legumi.

Lenticchie, ceci e fagioli Bambara, ricorda la Fao, sono alimenti ad alto valore nutrizionale e, rispetto ad altre colture alimentari di base, hanno un prezzo di vendita più elevato, rappresentando un’importante coltura commerciale per i piccoli produttori. Sul fronte della sostenibilità i legumi sono noti per fissare l’azoto atmosferico, contribuendo ad arricchire il suolo di materia organica di alta qualità e ad aumentare la capacità del terreno di trattenere l’acqua. Proprietà che consentono agli agricoltori di ottimizzare l’uso dei fertilizzanti e dell’energia nei sistemi arabili, con una riduzione anche delle emissioni di gas a effetto serra.

Festeggiamenti anche in Italia dove la manifestazione Terra Madre Salone del Gusto di Torino celebrerà la Giornata mondiale con la rete Slow Beans, che coinvolge produttori, cuochi e i sindaci delle città italiane coinvolte. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.