Siracusa, Comune promuove la nascita di start up innovative

Condividi

Il Comune di Siracusa promuove la nascita di start up innovative. Previsto un contributo di 10 mila euro a ognuno dei migliori 18 progetti presentati entro il 16 luglio. Il nuovo bando per le Start up, attraverso un finanziamento complessivo di 180 mila euro, è stato realizzato grazie a un sistema di rete con la Fondazione di Comunità Val di Noto e il settore imprenditoriale che opera in provincia.

L’avviso è rivolto alle idee di impresa presentate da soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione: under 35, da 35 anni in su, ex detenuti e/o soggetti svantaggiati di cui all’articolo 4 comma 1 e 2 della legge 381 del 1991, in ambiti di particolare interesse per l’amministrazione quali la valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale, il turismo, il commercio e l’agricoltura, l’artigianato. Sinora il Comune ha finanziato 57 start up, creando occupazione per oltre 150 unità.

Leggi anche:  Mafia, sequestro da 100 milioni a Catania a clan Santapaola-Ercolano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.