sabato, aprile 17

Tag: Avola

Mafia, operazione contro il clan di Avola: 10 arresti

Mafia, operazione contro il clan di Avola: 10 arresti

Cronaca
I carabinieri della Compagnia di Noto stanno eseguendo dieci ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate, a vario titolo, di estorsione, associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e porto e detenzione di armi clandestine aggravati dalla metodologia mafiosa per aver agevolato il clan Crapula di Avola, nel Siracusano. I militari avrebbero smantellato un’organizzazione che operava soprattutto nella zona sud della provincia aretusea.

Forza Italia sopra la media dell’8%, Micciché esulta: “In Sicilia siamo ripartiti”

Politica & retroscena
"Le liste col simbolo di Forza Italia sono ovunque sopra la media dell'8%; abbiamo raddoppiato il numero di consiglieri ed eletto decine di sindaci. Questi sono i numeri della ripartenza di Forza Italia in Sicilia". Gianfranco Micciché, commissario degli azzurri nell'Isola, commenta i risultati delle elezioni amministrative. "Partivamo da un solo sindaco uscente e oggi abbiamo quattro sindaci eletti al primo turno e altri quattro al ballottaggio - continua Micciché -. La scelta di presentarci col nostro simbolo è stata premiata. Avola, Scordia, Palagonia, Paternò, Acicatena, Palma di Montechiaro, Sciacca, Piana, Chiusa Sclafani, e Termini Imerese e tanti altri piccoli comuni in cui Forza Italia ha conquistato la fascia tricolore. Queste le cifre del nostro successo. La matematica non è ...
Elezioni  Avola, un post su Facebook del figlio del Boss Michele Crapula: “Gli amici non ci voltino le spalle”

Elezioni Avola, un post su Facebook del figlio del Boss Michele Crapula: “Gli amici non ci voltino le spalle”

Notizie dalla Sicilia
Anche ad Avola, nel siracusano,  alle 7 del mattino si sono aperti i seggi per il rinnovo del consiglio comunale e l’elezione del Sindaco. A differenza delle altre città italiane (sono 1004 le città in cui si vota), ad Avola le operazioni di voto si stanno svolgendo in un clima non molto tranquillo: la domenica elettorale è stata preceduta da una notte di grandi tensioni. Ricordiamo che la città di Avola ha vissuto una campagna elettorale infuocata: lo scorso 27 maggio è stata bruciata l’auto del candidato al consiglio comunale per il Movimento 5 Stelle Rosario Zaffarana, atto intimidatorio ripreso da una telecamera di video sorveglianza: Il 5 giugno un falso allarme bomba, per un pacco sospetto lasciato davanti un ufficio comunale adiacente una Scuola lementare, ha portato all’im...
Avola, falso allarme bomba in scuola elementare: “si mottu ca camina”

Avola, falso allarme bomba in scuola elementare: “si mottu ca camina”

Province siciliane, Notizie dalla Sicilia
Un allarme bomba è scattato stamani alla scuola elementare Collodi di Avola (Siracusa). Ai Carabinieri è stato segnalato un pacco sospetto riportante il nome di quello che dicono essere un dipendente comunale. Il pacco bomba, poi rivelatosi falso, è stato lasciato nell'uscio dell'ufficio comunale che si trova proprio accanto alla Scuola. Sul pacco la scritta "Piero Si mottu ca camina" e una serie di fili colorati che hanno fatto pensare subito ad un ordigno. Subito è stata evacuata la scuola e sul posto sono arrivati gli artificieri. Stando alle prime notizie si sarebbe trattato di un falso allarme, ma dalla Compagnia di Noto al momento non trapelano informazioni al riguardo. Il sito Siracusa News riporta le dichiarazioni del sindaco di Avola, Luca Cannata, che esprime vicin...
Avola: bruciata auto di Rosario Zaffarana, candidato del M5S – Il Video

Avola: bruciata auto di Rosario Zaffarana, candidato del M5S – Il Video

News Sicilia
Alle 4 di questa mattina ad Avola, nel siracusano, è stata incendiata l’auto di Rosario Zaffarana, candidato per il Movimento 5 Stelle al Consiglio Comunale. L’attentato incendiario è stato ripreso da una telecamera di video-sorveglianza; Nel video, postato sui social network dal componente della commissione antimafia Michele Giarrusso, si vede un uomo con il capo coperto avvicinarsi all’auto, una Fiat Croma, cospargere liquido infiammabile sul parabrezza per poi appiccare il fuoco. Guarda il video https://www.youtube.com/watch?v=cEKwMX1bYVU&feature=youtu.be “L’auto di Zaffarana – ha scritto Giarrusso su Facebook- si trovava nei pressi di una abitazione dove dormivano una mamma con tre ragazzi di cui uno disabile”. L’auto era parcheggiata davanti casa di Zaffarana, in Vi...
Avola, l’incendio dell’auto del “Vignettista” Rosario Zaffarana: Il silenzio delle Istituzioni

Avola, l’incendio dell’auto del “Vignettista” Rosario Zaffarana: Il silenzio delle Istituzioni

Province siciliane, Notizie dalla Sicilia
Nessun attestato di solidarietà da parte di Istituzioni locali, regionali o nazionali, è pervenuto a Rosario Zaffarana, il candidato del Movimento 5 Stelle a cui all’alba del 27 maggio ad Avola è stata incendiata l’auto. “Dal M5S – dichiara Zaffarana – ho ricevuto molte telefonate e attestazioni di solidarietà, ma per il resto tutto tace e questa cosa mi dispiace. Ad essere sinceri – continua ancora Zaffarana – posso dire di aver ricevuto un semi-attestato di solidarietà da parte del Sindaco (Luca Cannata) che, dal palco durante un comizio elettorale, ha parlato di ciò che ho subito non tardando però a ricordare che in passato anche lui è stato oggetto di atti intimidatori riferendosi al fatto che, un anno fa, gli è stata recapitata una lettera contenente un foglio bianco con su dise...