Finanziaria, Barone: “Servono norme che creino lavoro e sviluppo”

Finanziaria, Barone: “Servono norme che creino lavoro e sviluppo”

Il segretario generale della Uil Sicilia chiede che il Governo e l'Assemblea Regionale siciliana lavorino insieme per recuperare le norme che sono stata accantonate a partire dall'unificazione del CAS con l'Anas e la liquidazione di Riscossione Sicilia
Catanzaro: “Finanziaria pre-elettorale, si pensi di più alle imprese”

Catanzaro: “Finanziaria pre-elettorale, si pensi di più alle imprese”

Il presidente di Sicindustria commenta così la manovra finanziaria

Finanziaria, la replica di Baccei: “Abbiamo abbassato tasse alle imprese”

L'assessore all'Economia della Regione siciliana commenta il via libera dell'Ars alla manovra finanziaria
Stipendi Ars

La Finanziaria che premia gli Lsu e i Pip ma si dimentica delle imprese

L'Assemblea Regionale Siciliana ha approvato la manovra finanziaria con 37 voti a favore, 15 contrari e 7 astenuti. Vediamo nel dettaglio tutte le norme
Finanziaria 2017, AnciSicilia: “Ci aspettiamo dalla politica atteggiamento coerente”

Finanziaria 2017, AnciSicilia: “Ci aspettiamo dalla politica atteggiamento coerente”

L'associazione dei Comuni siciliana esprime prudenza sulla manovra in discussione all'Ars e lancia appello alle forze politiche
Verso una Finanziaria “leggera” di 9 articoli, ecco tutte le norme

Verso una Finanziaria “leggera” di 9 articoli, ecco tutte le norme

La Conferenza dei capigruppo all'Ars, per superare le divisioni ed evitare la scadenza dell'esercizio provvisorio, sceglie una manovra light. Troppi i 46 articoli nel documento originario
Finanziaria, tutto rinviato al 26 aprile Maggioranza cerca l’accordo

Finanziaria, tutto rinviato al 26 aprile Maggioranza cerca l’accordo

Dopo i ripetuti ko di ieri al governo, caduto più volte sulla verifica del numero legale, il presidente Giovanni Ardizzone ha sospeso i lavori dopo l'approvazione di un solo articolo

“Ridotti i trasferimenti ai Comuni”, AnciSicilia contro la Finanziaria

Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano annunciano che il 26 aprile a Palazzo dei Normanni si terrà un confronto con il presidente Giovanni Ardizzone e con tutti presidenti dei Gruppi parlamentari