Nuova legge: chiunque può accedere ai dati della pubblica amministrazione. Ecco come

Il diritto di chiunque di avere accesso ai dati e ai documenti detenuti dalla pubblica amministrazione è legge anche in Italia. Dal 23 dicembre 2016, chiunque può esercitare il nuovo diritto di accesso generalizzato ai dati e ai documenti delle pubbliche amministrazioni. Il FOIA – Freedom of information act – rappresenta un nuovo diritto di accesso,che, per distinguerla dalle precedenti, viene chiamata […]

» Read more

Efficenza della pubblica amministrazione, Sicilia agli ultimi posti

La Sicilia è al 185° posto su 206 territori europei, compresa la Turchia, come inefficienza della Pubblica amministrazione e divaria tra qualità e quantità dei servizi erogati. E’ quanto rileva un’analisi dell’Ufficio studi della Cgia di Mestre su dati relativi a un’indagine condotta dall’Ue sulla qualità della Pa a livello territoriale. E va anche detto che l’inefficienza della Pubblica amministrazione […]

» Read more

Efficenza della pubblica amministrazione, Sicilia agli ultimi posti

Oltre 134 milioni di euro utilizzati da Regioni, Province e Comuni per formare ben 544mila dipendenti con l’obiettivo di migliorare l’efficienza della “macchina burocratica”. Ma il Mezzogiorno spende la metà rispetto al Nord guadagnandosi il primato negativo nella soddisfazione dei cittadini sui servizi erogati.  Sono dieci le realtà regionali i cui enti locali ottengono un piazzamento al di sopra della […]

» Read more

La riforma della Pubblica Amministrazione è realtà

Quella di oggi è una “giornata storica” ha detto il premier Matteo Renzi in Senato, dopo l’approvazione del ddl Boschi sulle riforme costituzionali. Il testo, che ha ricevuto 180 sì, 112 no e 1 astenuto, passerà adesso alla Camera per l’approvazione definitiva. La maggioranza che sostiene il governo Renzi non sarebbe riuscita da sola ad approvare il ddl Boschi per […]

» Read more

Riforma Pubblica Amministrazione. Ecco cosa cambia con la nuova legge

Riforma Pubblica Amministrazione. Ecco cosa cambia con la nuova legge. L’Aula del Senato ha approvato la delega sulla P.A, che dovrà dunque essere ora integrata dai decreti attuativi, con 145 voti a favore, 97 contrari e nessun astenuto. La legge delega è stata “salvata” dalle opposizioni, che hanno garantito il numero legale al Senato di 150 voti: sono stati i 97 […]

» Read more

Debiti, sei Comuni su dieci in Sicilia non rispettano le norme sulla trasparenza

In Sicilia sei comuni su dieci non rispettano le norme sulla trasparenza e non rendono noto l’Indicatore di tempestività dei pagamenti (Itp), ossia l’indice ufficiale e, soprattutto, omogeneo che gli enti locali sono obbligati a pubblicare nella sezione “Amministrazione trasparente”. In particolare, il 59 per cento dei comuni, ossia 232 su 390, non pubblica i dati. E anche quelli più […]

» Read more

Pubblica amministrazione, da domani scatta l'obbligo della fattura elettronica per le imprese

Tutti quelli che hanno a che fare con la Pubblica amministrazione, dalle grandi multinazionali al piccolo artigiano, dal 31 marzo dovranno adeguarsi alle nuove regole di fatturazione che implicano l’utilizzo di posta elettronica certificata, firme digitali e un software per archiviare i documenti in modo sicuro per almeno 10 anni. Adempimento che dà l’avvio alla seconda e ultima fase di attuazione dell’obbligo […]

» Read more

Sicilia, Istat: crescono le imprese, dimagrisce la pubblica amministrazione

L’Istat, in collaborazione con Unioncamere nazionale, presenta una sintesi dei principali risultati del 9° Censimento generale dell’industria e dei servizi e Censimento delle istituzioni non profit, arricchita da confronti territoriali. Nel corso del convegno – organizzato dalla sede Istat per la Sicilia e dalla Camera di Commercio di Agrigento – sono illustrati il quadro d’insieme del tessuto produttivo siciliano e i […]

» Read more

Da Palermo al via il rating di legalità per la pubblica amministrazione

PALERMO – Attribuzione di un rating di legalità alle amministrazioni pubbliche, dichiarazione dei redditi ed anche dei patrimoni di assessori e dirigenti della amministrazione, realizzazione del protocollo informativo unico che consentirà di seguire on line tutte le pratiche in entrata presso gli uffici. Sono queste alcune delle riforme che la giunta regionale vuole approvare nel più breve tempo possibile.

» Read more
1 2