Energie rinnovabili, a Palermo un arresto per corruzione. Sospeso dirigente regionale

Nel corso della mattinata odierna, a Palermo, i Carabinieri del Nucleo Investigativo, coordinati dalla locale Procura della Repubblica (Procuratore Aggiunto dr. Bernardo Petralia e il sostituto procuratore Claudia Ferrari) hanno dato esecuzione a una misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Palermo, nei confronti di 2 soggetti ritenuti responsabili del reato di corruzione in concorso (art. 319, 110 C.P.). […]

Continue reading »