Verranno eseguiti studi tecnici - per un importo complessivo di 3,7 milioni di euro - sui tre versanti di Monte Pellegrino