Tra i disabili gravissimi in Sicilia ci sono anche persone defunte. Esplode il caso, dopo le ultime denunce da parte di alcuni familiari di disabili. ¬†Ad Agrigento c’√® ad esempio un disabile ogni 500 abitanti, e a Misilmeri, ad esempio, ci sono 110 disabili, quasi quanto tutto il Piemonte. Dopo le verifiche dell’Asp, la scoperta: molti dati sono falsi, e risalgono a persone defunte. Quanti sono i morti? Da un terzo a met√†, ma sono solo stime.

In Sicilia, dunque, anche i morti finora hanno beneficiato dell’assistenza h24. L’incredibile scoperta emerge da un rapporto che l’Asp di Palermo ha consegnato al governatore Rosario Crocetta che ha chiesto alle aziende sanitarie di verificare i dati dei tabulati sul numero dei disabili gravissimi in possesso dell’assessorato regionale alla Famiglia, di cui ha preso la delega dopo le dimissioni di Gianluca Miccich√®, compilati sulla base delle informazioni fornite dai 55 distretti socio-sanitari e dai comuni dell’isola.

Nel distretto di Misilmeri che aveva pi√Ļ disabili dell’intero Piemonte sulla base dei dati dell’assessorato viene fuori che in realt√† i disabili gravissimi non sono 110 ma 47 e che 15 persone, inserite negli elenchi dai comuni, sono decedute. L’Asp dunque conferma i sospetti di anomalie e numeri gonfiati.

Anche nell’elenco fornito dal distretto socio-sanitario di Partinico all’assessorato alla Famiglia ci sono morti per i quali finora √® stata prevista l’assistenza h24: sono 14 in totale. A Misilmeri e a Partinico l’informativa dell’Asp al governatore Crocetta, consultata dall’ANSA, rivela che i dati trasmessi dai due distretti socio-sanitari all’assessorato alla Famiglia sono falsi e gonfiati. Se a Misilmeri i disabili gravissimi reali sono 47 e non 110, a Partinico sono 56 e non 151. Ci√≤ significa che l’assistenza h24 andava data a 103 persone e non a 261; non solo a Misilmeri “tutti i pazienti (110) sono titolari di invalidit√† civile al 100% con accompagnamento e dello status di portatore di handicap in situazione di gravit√† ai sensi della legge 104”.

L’indagine dell’Asp consente al governatore di aggiornare i tabulati. L’Asp fa sapere che valuter√† i casi degli esclusi – entro 15 giorni nel distretto di Misilmeri ed entro 21 giorni in quello di Partinico – “al fine di non incorrere in errori di valutazione dovuti sia alla vetust√† della documentazione presentata sia alla eventuale comparsa di un aggravamento della disabilit√† che nell’ultimo anno potrebbe aver fatto assumere lo status di disabilit√† gravissima”.

ENGLISH. An unspecified number of dead people were on record as getting round-the-clock medical assistance from regional health bodies, according to a probe into disabled benefit cheating ordered by Governor Rosario Crocetta after the recent resignation of Gianluca Micciché as regional family policy chief, sources said Wednesday. The scandal is one of many cases of benefit cheating around Italy.
Several cases have been in southern Italy, with Campania, the region around Naples, and Sicily leading the way.

redazioneNews SiciliaNotizieSanità
Tra i disabili gravissimi in Sicilia ci sono anche persone defunte. Esplode il caso, dopo le ultime denunce da parte di alcuni familiari di disabili.  Ad Agrigento c'è ad esempio un disabile ogni 500 abitanti, e a Misilmeri, ad esempio, ci sono 110 disabili, quasi quanto tutto il Piemonte....