Il dramma di Michele Merlo, la famiglia: “Mercoledì rispedito a casa dall’ospedale”

“I medici ci hanno purtroppo comunicato che le condizioni di Michele stanno peggiorando di ora in ora”. Ad annunciarlo, attraverso i propri consulenti, è la famiglia di Michele Merlo, 28 anni, conosciuto anche con lo pseudonimo di “Mike Bird”, ex concorrente di X Factor e di Amici, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Maggiore di Bologna dopo essere stato colpito, nella notte tra giovedì e venerdì, da un’emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante.

Michele Merlo

Il giovane è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza, ma le sue condizioni sono apparse subito gravi.

“Michele – precisa la famiglia in una nota – si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa, banale forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione”.

I familiari del cantante ci tengono però a “smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale”. Il dolore dei fan ha invaso i social e tanti colleghi, da Emma Marrone a Francesco Facchinetti a Ermal Meta, da Federico Rossi (del duo Benji & Fede) e Aka7even, concorrente dell’ultima edizione di Amici, hanno postato messaggi di affetto e incoraggiamento per Michele. “Forza Mike, siamo con te!”, si legge sul profilo Twitter di Amici. (ANSA)

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)