Sicilia, anche Crocetta insiste: "Presto Alta Velocità"

Nonostante i documenti ufficiali del governo Renzi escludano la Sicilia da ogni tipo di potenziamento nei trasporti, arrivano nuove dichiarazioni contrastanti. L’amministratore delegato di Rfi, Maurizio Gentile, presente ieri all’inaugurazione delle tre fermate del passante ferroviario che collega Palermo all’aeroporto “Falcone Borsellino” di Punta Raisi, ha rivelato la stipulazione di un contratto tra Rfi e il ministero per le Infrastrutture […]

» Read more

Trasporti, il governo abbandona il Sud. Altro che Alta Velocità…

Il governo smentisce il Ministro Dario Franceschini, che intervenendo alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, aveva annunciato che presto l’Alta Velocità sarebbe arrivata anche in Sicilia. L’affermazione del Ministro dei Beni Culturali aveva suscitato le reazioni ironiche di molti viaggiatori siciliani e anche quelle del Movimento Cinque Stelle, come abbiamo raccontato ieri:  “Il ministro Dario Franceschini vorrebbe portare l’alta velocità […]

» Read more

Franceschini: "L'Alta Velocità arriverà in Sicilia". Come no…

“Il ministro Dario Franceschini vorrebbe portare l’alta velocità in Sicilia quando ancora non si è conclusa l’odissea infinita della Salerno- Reggio Calabria”. Lo affermano i deputati M5S in commissione Trasporti, commentando le dichiarazioni del ministro dei Beni culturale alla Bit (Borsa internazionale del turismo) in corso a Milano. “Al ministro Franceschini, che parla di portare l’alta velocità al Sud e, in particolare, lungo […]

» Read more

Treni Palermo – Catania, altro via libera delle Ferrovie verso l'alta velocità

Treni Palermo – Catania, altro via libera delle Ferrovie verso l’alta velocità.  C’è da registrare infatti una nuova accelerazione nei progetti per la realizzazione delle linee Alta Velocita’/Alta Capacita’ Napoli – Bari e Palermo – Catania – Messina. Michele Mario Elia, commissario per la realizzazione delle opere nonche’ amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Italiane, ha emesso quattro nuove ordinanze […]

» Read more